Redmi Note 7 supporta la Google Camera senza sblocco del bootloader e root

redmi note 7

Il piccolo Redmi Note 7 è stato lanciato da poco ma è fin da subito entrato nel cuore dei Mi Fan ed ora si appresta a mostrare di che pasta è fatto grazie alla Super Night Mode. Come se non bastasse arriva un'ennesima notizia da acquolina in bocca, specialmente per tutti gli appassionati della Google Camera.

LEGGI ANCHE:
Redmi Note 7: sblocco bootloader, installazione TWRP e permessi di root con Magisk

Redmi Note 7: la Google Camera potrà essere installata come un semplice APK

La fotocamera di Mountain View è diventata fin da subito un vero e proprio fenomeno, con una serie sterminata di porting. Ed ora potrebbe aggiungersi anche il Redmi Note 7, ma con una piacevole sorpresa. Il device, infatti, presenta il supporto alle API Camera2, fondamentali per l'utilizzo di Google Camera.

In passato i dispositivi Xiaomi non avevano queste API abilitate e per farlo era necessario modificare il file build.prop (passaggio che richiede necessariamente lo sblocco del bootloader e i permessi di root).

Per fortuna l'azienda ha iniziato ad abilitare le API Camera2 di default su vari modelli recenti (come il POCOPHONE F1, Mi 8 e Mi MIX 2S). Ed è lo stesso anche per il nuovo Redmi Note 7! Al momento manca ancora un porting dedicato al device, ma siamo certi che non manchi molto prima che qualche intraprendente developer ci faccia questo regalo.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!
305,26€
disponibile
Gearbest.com
244,33€
disponibile
Gearbest.com

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.