Xiaomi Redmi Note 4 ufficiale con Helio X20 e 4100 mAh!

Xiaomi Redmi Note 4

Xiaomi ha svelato ufficialmente il suo ultimo smartphone della serie Redmi denominato Xiaomi Redmi Note 4. L'azienda cinese sembra proseguire in quella che ormai sembra essere divenuta una tradizione: inaugurare un nuovo dispositivo della famiglia Redmi a distanza di pochi mesi dal precedente modello.

Dopo aver rilasciato, nell'arco di poco tempo, il Redmi 3X e il Redmi Pro, la società ha svelato l'ultimo modello della serie Note. Xiaomi definisce il nuovo Redmi Note 4 come il “Thousand Yuan Flagship” poiché dispone di alcune specifiche tecniche da vero flagship ma viene proposto ad un prezzo abbastanza contenuto.

Xiaomi Redmi Note 4

Xiaomi Redmi Note 4: ecco il nuovo flagship low-cost dell'azienda!

A differenza dello Xiaomi Redmi Pro, che ha attirato molto più l'attenzione, lo Xiaomi Redmi Note 4 è stato meno acclamato. Il device viene proposto con un design davvero simile a quello visto sull'ultimo smartphone della serie Redmi.

Il dispositivo, infatti, è caratterizzato da un corpo in metallo con un sensore di impronte digitali posto sul retro. Lo Xiaomi Redmi Note 4 misura 151 × 76 × 8.35 mm per un peso di 175 grammi. Le dimensioni e il peso sono assolutamente paragonabili a quelli del Redmi Pro (151.5 × 76.2 × 8.2 mm – 174 grammi), rimarcandone ancor di più la somiglianza.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, il nuovo device è caratterizzato da un display IPS LCD da 5.5 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 × 1080 pixel, in grado di garantire una luminosità di 450 nits.

La società cinese ha scelto di montare un processore deca-core MediaTek Helio X20 con clock a 2.1 GHz. È bello vedere questo SoC di fascia medio-alta all'interno di un device dal prezzo contenuto. Saranno acquistabili due varianti dello Xiaomi Redmi Note 4 con tagli di memoria da 2/16 GB e 3/64 GB. Entrambi i modelli del terminale hanno la possibilità di espandere la memoria interna grazie allo slot per micro SD.

Singolo sensore sulla parte posteriore

Per quanto concerne il comparto fotografico, il nuovo smartphone di casa Xiaomi dispone di un singolo sensore posteriore da 13 mega-pixel con lente a 5P, apertura f/2.0, doppio flash LED dual-tone, phase detection autofocus (PDAF) e HDR.

Xiaomi Redmi Note 4

Il sensore principale è capace di registrare video a una risoluzione massima Full HD a 30 fps oppure HD in slow-motion a 120 fps. La fotocamera frontale possiede un sensore da 5 mega-pixel ed è dotata di modalità Beauty 2.0, apertura f/2.0 e riconoscimento facciale.

Lo Xiaomi Redmi Note 4 ha il supporto dual SIM dual stand-by. Ad alimentare il dispositivo è la batteria da 4100 mAh dotata di tecnologia di ricarica rapida 5V/2A. Il lettore di impronte digitali posto sulla back-cover supporta anche i pagamenti tramite le piattaforme Alipay e Mi Pay.

Riguardo al software, il device è mosso da Android 6.0 Marshmallow con l'interfaccia proprietaria MIUI 8.

Ecco i prezzi dello smartphone

Lo Xiaomi Redmi Note 4 da 2/16 GB potrà essere acquistato ad un prezzo di 899 yuan (circa 120 euro) mentre la variante da 3/64 GB sarà venduta a 1.199 yuan (circa 160 euro) nelle colorazioni argento, grigia e oro. La scelta di aver puntato su uno storage interno di 16 GB, anziché 32, nel modello base, probabilmente è stata fatta per mantenere il prezzo dello smartphone al di sotto dei 1.000 yuan.

Xiaomi Redmi Note 4

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.