Come vi avevamo già anticipato, Xiaomi potrebbe presentare il suo prossimo top gamma entro la fine di Gennaio.

Se ieri mattina vi abbiamo mostrato una foto che potrebbe ritrarre il prossimo Xiaomi Mi5 o Mi4S, proprio pochi minuti fa è emersa una nuova immagine leaked che ritrarrebbe il prossimo flagship dell’azienda cinese.

Xiaomi Mi5

L’immagine che vedete in apertura di articolo è quella di pochi minuti fa, emersa in origine su Weibo e successivamente cancellata dalla fonte stessa. Se la osserviamo bene notiamo delle differenze con l’immagine pubblicata
nella mattina di ieri (qui sopra): innanzitutto nell’immagine precedente (dispositivo nero) possiamo notare la cam frontale posta in alto a destra ma non riusciamo a scorgere nessun dettaglio nel “mento” del dispositivo.

Buono Amazon da 8 euro gratis: Scopri qui come ottenerlo!

Nella foto che ritrae il dispositivo in apertura di articolo, invece, possiamo vedere bene il tasto home fisico e la presenza di una dual camera frontale.

Questi due particolari alimenterebbero, ulteriormente e nuovamente, quei rumors emersi in precedenza che vorrebbero lo Xiaomi Mi5 dotato di lettore di impronte digitali, con la possibilità che possa essere implementato nel tasto home fisico, soluzione adottata anche dal Meizu MX4 Pro e da iPhone.

Anche della dual camera frontale si era parlato in precedenza, poco dopo della presentazione del Huawei Honor 6 Plus, dotato di dual camera posteriore, peculiarità che aveva fatto ipotizzare l’adozione della stessa soluzione, ma nella parte frontale anziché posteriore.

Purtroppo non sappiamo dirvi la diagonale del display, in quanto è molto difficile comprendere se l’immagine ritraente il presunto Xiaomi Mi5 sia in rapporto dimensionale 1:1 con le dimensioni del dispositivo. Ricordiamo, intanto, che i rumors emersi fino ad ora parlerebbero di due tagli possibili del display, ovvero 5.5 e 5.7 pollici.

Prima di chiudere, una breve riflessione: si vocifera di un ipotetico Xiaomi Mi4S e di uno Xiaomi Mi5. I leaks che si stanno susseguendo, quello di ieri mattina e quello riportato in questo articolo, mostrerebbero due possibili dispositivi.

Vedremo cosa succederà nelle prime settimane dell’anno nuovo.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!