Google lancia Android 15 Developer Preview 1, ma l’OTA viene rimosso

Android 15

Come anticipato dai rumor, Google ha finalmente lanciato la prima Developer Preview per Android 15, una versione di test alle prime fasi di sviluppo che consentirà agli sviluppatori di dare un’occhiata in anteprima alle novità che verranno introdotto con il prossimo major update del sistema operativo mobile. Le novità per il momento non sono tantissime, ma la compagnia di Mountain View ha già diramato una roadmap per l’entrata in beta e il rilascio finale del nuovo Android 15.

La prima beta di Android 15 arriverà ad aprile con la versione finale prevista per l’inizio di settembre 2024

Android 15
Crediti: Google

Android 15 Developer Preview 1 può essere installata Pixel 6, Pixel 6 Pro, Pixel 6a, Pixel 7, Pixel 7 Pro, Pixel 7a, Pixel Tablet, Pixel Fold, Pixel 8, e Pixel 8 Pro iscrivendosi al Beta Program di Google, mentre tutti gli altri produttori dovranno attendere quantomeno l’entrata in beta del nuovo sistema operativo del robottino verde. Le novità, per il momento, non sono tantissime, ma le trovate elencate qui sotto.

  • Aggiunto il feedback aptico quando si regola la luminosità dalle impostazioni rapide
  • Aggiunto un toggle per la vibrazione della tastiera
  • Aggiunto un sistema di cooldown per le notifiche (in modo da evitare lo spam)

La DP1 è solo il primo passo compiuto da Google per lo sviluppo di Android 15: con una roadmap ben precisa, infatti, gli sviluppatori rilasceranno a cadenza quasi mensile nuove versioni beta fino al lancio ufficiale del nuovo sistema operativo. Come sempre, queste sono date indicative che potrebbero essere soggette a profondi cambiamenti.

  • Marzo: Android 15 Developer Preview 2
  • Aprile: Android 15 Beta 1
  • Maggio: Android 15 Beta 2
  • Giugno: Android 15 Beta 3
  • Luglio/Agosto: Android 15 Beta 4
  • Successivamente: Android 15 e AOSP

Aggiornamento 21/02: rimosso l’aggiornamento OTA

Android 15
Crediti: 9to5Google

A causa di un bug, Google si è ritrovata costretta a disabilitare temporaneamente l’aggiornamento OTA di Android 15 Developer Preview 1. L’errore, infatti, corrompeva il sistema operativo in fase di installazione costringendo poi ad un reset di fabbrica lo smartphone. La compagnia di Mountain View, quindi, consiglia di utilizzare soltanto le factory image per l’installazione della prima anteprima del nuovo sistema operativo.

Sai che siamo anche su WhatsApp? Iscriviti subito ai canali di GizChina.it e GizDeals per restare sempre informato sulle notizie del momento e sulle migliori offerte del web!

⭐️ Amazon ha annunciato le date del Prime Day 2024 (16 e 17 luglio): scopri tutti i dettagli dell'evento più atteso dell'anno e come seguire con noi le offerte in tempo reale (per non perdere nemmeno un'occasione)!