Recensione Proscenic F20: ASPIRA, LAVA e ASCIUGA in un solo passaggio anche lo SPORCO OSTINATO!

aspirapolvere proscenic f20 recensione

Devo ammetterlo: quando ho ricevuto in prova questa nuova Proscenic F20 un po' ero perplesso, soprattuto perchè era la prima volta che provavo un prodotto di questo tipo in grado di aspirare lo sporco, lavare e asciugare contemporaneamente tutto in un solo passaggio; certo, ci sono i robot che da tempo ormai lo fanno, ma questa F20 è la prima “scopa” che mi capita tra le mani con tutte queste funzionalità integrate.

Sono un tradizionalista, e ad essere sincero preferisco la praticità di una scopa come questa al robot che fa “tutto da solo”, perchè per quanto buoni possano essere, ci sono sempre degli aspetti che vengono trascurati in una pulizia automatica. Proscenic F20 è stata una gran sorpresa, e penso che rimarrà installata nel mio soggiorno per un bel po'.

Recensione Proscenic F20

YouTube player

Contenuto della Confezione

All'interno della confezione di vendita della Proscenic F20 possiamo trovare:

  • Proscenic F20
  • Caricatore da parete con presa EU
  • Un rullo di ricambio
  • Uno spazzolone per la pulizia dell'aspirapolvere
  • Un filtro di ricambio
  • Manuali di istruzioni e garanzia
  • 1 Litro di detergente lavapavimenti

Design e Materiali

Lontana dal design orribile di alcuni prodotti già visti in passato con funzioni simili, la nuova F20 di Proscenic si distingue per uno stile slanciato e snello, viste le dimensioni decisamente compatte rispetto la concorrenza. La forma è quella di una classica “scopa elettrica”, ma l'azienda è stata capace di integrare in modo poco ingombrante e vistoso i due serbatoi da 1L ciascuno, per l'acqua pulita e per lo sporco.

aspirapolvere proscenic f20 recensione

Sì, avete capito bene: il contenitore per l'acqua sporca e per lo sporco “solido” aspirato dal vostro pavimento è il medesimo, e sebbene in teoria ci sia una sorta di divisorio tra i residui solidi e quelli liquidi, all'atto pratico vi troverete di fronte ad un mix nello stesso serbatoio, non un problema grave ma forse l'azienda avrebbe potuto migliorare questo aspetto.

Per il resto Proscenic F20 è dotata di due ruote motorizzate che vi facilitano di gran lunga il lavoro quando vi trovate su superfici un po' più ruvide, soprattutto perchè il peso della lavapavimenti non è così contenuto, ben 5KG che in caso di appartamenti molto grandi possono diventare fastidiosi; tuttavia le due ruote svolgono il loro lavoro in modo eccezionale ed, anzi, quando lavora a modalità “Max” è quasi difficile starle dietro.

aspirapolvere proscenic f20 recensione

Per quanto riguarda l'utilizzo, invece, è tutto estremamente intuitivo perchè Proscenic F20 si comanda interamente tramite tre tasti: il primo è il fondamentale, serve per accenderla e spegnerla, poi c'è un secondo tasto che permette di switchare tra le varie modalità di pulizia compatibili, e poi c'è un terzo ed ultimo nella parte superiore del manico che vi permette di avviare la procedura di autolavaggio del rullo quando la scopa è correttamente inserita nella stazione di ricarica.

A tal proposito, questa procedura è a dir poco eccezionale perchè ci allevia dalla fastidiosa operazione di pulizia del rullo; al termine dell'operazione, che dura all'incirca un paio di minuti, viene avviata anche una procedura di igienizzazione tramite UV, anch'essa della durata di alcuni minuti. L'unica operazione da eseguire manualmente, in questo caso, è quella di asciugare il rullo e la base di ricarica che potrebbe presentare dei piccoli residui d'acqua. Chicca interessante sta nel fatto che l'intera procedura di pulizia non rilascia odori di alcun tipo grazie al sistema Odor-Free di Proscenic che permette di trattenere all'interno gli odori senza farli fuoriuscire.

La Proscenic F20, inoltre, possiede uno schermo LED (non touchscreen) sul quale sono riportate tutte le informazione necessarie al corretto utilizzo della lavapavimenti; oltre la percentuale di carica, che viene mostrata al centro del display, si può verificare in che modalità di lavoro si è, se siamo connessi al Wi-Fi, se uno dei due serbatoi necessita del nostro intervento e via discorrendo.

Potenza di aspirazione e Qualità del Lavaggio

Come vi ho anticipato poco fa, l'utilizzo di questo prodotto è veramente di una semplicità unica ed anche se non si è minimamente esperti, lo si può diventare nel giro di dieci minuti. Tra le operazioni preliminari da compiere prima di iniziare a pulire la vostra casa c'è solamente da riempire il serbatoio dell'acqua pulita, con capienza di 1LT; nella confezione di vendita l'azienda include 1 litro di detergente non schiumogeno (eccezionale e con una profumazione, a mio gusto, buonissima) da diluire con proporzioni 1:100 (10ml in 1lt d'acqua), che può essere decisamente utile oltre che nella pulizia anche nella fase di risciaquo della spazzola.

aspirapolvere proscenic f20 recensione

Fatto ciò, siamo pronti a partire: come vi dicevo, questa Proscenic F20 è uno di quei prodotti tutto fare, perchè lei si occuperà di aspirare lo sporco presente sul vostro pavimento, lavarlo e asciugarlo. E no, non fate strani pensieri su quanto tempo ci voglia a fare tutto questo: è sufficiente un solo passaggio, due per i più pignoli e per le superfici lucide su cui potrebbero rimanere degli aloni (in controluce) se volete smacchiare qualcosa di molto grasso o olioso (come la maionese nei miei test, ad esempio).

E per la prima volta posso dirvi che i risultati mi hanno convinto, al primo colpo: solitamente i robot automatici tendono un po' ad “impasticciare” il pavimento con le sostanze come la maionese, ma in questo caso al secondo passaggio persino nelle fughe tra una piastrella e l'altra non c'era traccia di maionese, nemmeno a volerle scovare a tutti i costi.

Il bello è che, grazie ai sensori infrarossi presenti, la Proscenic F20 riesce ad individuare automaticamente di che sporco si tratta e, quando lavoriamo in modalità Smart, è lei stessa a decidere quanta acqua utilizzare e quanta potenza di aspirazione è necessaria, salvaguardando così sia la batteria, sia il serbatoio dell'acqua che viene gestito meglio e non sprecato lì dove lo sporco non è esagerato. Tanto per darvi due dati tecnici, Proscenic F20 è in grado di sviluppare una potenza di aspirazione fino a 15KPa con un assorbimento massimo di 150W.

In tutto ciò nello stesso passaggio non dimentichiamoci che la lavapavimenti ha già asciugato tutto quanto, ma su questa procedura forse i risultati sarebbero potuti essere migliori: chiariamoci, l'asciugatura è buona ma non perfetta, per cui sono necessari un paio di minuti extra per un'asciugatura totale.

aspirapolvere proscenic f20 recensione

La struttura della spazzola rotante e del suo alloggiamento, inoltre, favorisce la pulizia anche di angoli più stretti, ma ovviamente con due passaggi (ad incrocio) e non solo con uno; piccolo aspetto negativo, inoltre, sta nell'angolo di inclinazione della lavapavimenti che è un po' limitato a causa della presenza delle ruote dietro e che impedisce di pulire, ad esempio, sotto un letto oppure sotto alcune tipologie di tavoli.

App su Smartphone

Proscenic F20, come avrete intuito, è dotato di connettività Wi-Fi che gli permette di interagire con lo smartphone ed un'applicazione dedicata. A differenza delle app che siamo soliti vedere sui vari robot aspirapolvere, in questo caso le funzionalità sono un po' più limitate per ovvi motivi.

Logicamente l'app permette di aggiornare il firmware della lavapavimenti, visualizzare lo stato di usura dei vari componenti, avviare da remoto l'autolavaggio e, soprattutto, impostare la lingua italiana per l'assistente vocale che vi riproduce tutti i vari comandi, alert e modalità di lavoro durante l'utilizzo.

Autonomia della Batteria

La batteria di Proscenic F20 è un'unita a litio da 4000 mAh e riesce a garantire fino a 45 minuti di autonomia utilizzando la scopa in modalità smart, mentre non supera i 27-30 minuti quando la utilizziamo a massima potenza.

aspirapolvere proscenic f20 recensione

I tempi di ricarica di questa batteria si aggirano intorno alle 4 ore, ma in caso doveste avere la necessità di pulire spazi più grandi Proscenic ha pensato all'alternativa; in caso abbiate in possesso due batterie, potrete ricaricarle contemporaneamente sfruttando l'apposito slot ai piedi della base di ricarica mentre l'altra è comodamente agganciata alla lavapavimenti. Ciò allunga un po' i tempi di ricarica, ma con due batterie sicuramente sarete coperti per lavare un appartamento di oltre 300mq in modalità smart.

Prezzo e Considerazioni

Il prezzo di listino della Proscenic F20 è di 369 euro, una cifra assolutamente nella media di mercato ed al pari di altri competitor. Tuttavia, al momento è disponibile una promozione su Amazon che vi fa risparmiare 30€ (senza contare la spedizione Prime). Non dovrete far altro che cliccare su “Applica Coupon” presente subito sotto il prezzo, nella pagina del prodotto.

In basso trovate il link all'acquisto: non dimenticate di riscattare il coupon (fino ad esaurimento). Se non visualizzate correttamente il box qui sotto, provate a disattivare AdBlock.

http://Proscenic%20F20%20|%20Amazon

Applica il Coupon -30€ direttamente in pagina

Spedizione Prime

More Less
LinkedIn

Pro e contro? Pro, tanti: ottima la capienza delle taniche, buono il sistema di autopulizia del rullo e strepitosa la qualità del lavaggio offerta anche con lo sporco più ostinato. I contro? Forse lo scarso angolo di inclinazione, ma per il resto mi viene difficile pensare ad altro.