OPPO Reno 7, 7 Pro e 7 SE ufficiali: tutte le novità

oppo reno 7 pro
ECOVACS

Li abbiamo visti in diverse fughe di notizie, ma adesso scopriamo ufficialmente come sono fatti OPPO Reno 7, 7 Pro e 7 SE. Niente Pro+, quindi (almeno per il momento), bensì un trittico pensato per arricchire la fascia mid-range per tutte le tasche. Vediamo quali sono le novità di OPPO e quali differenze corrono fra questi tre modelli della rinnovata famiglia Reno.

OPPO presenta la nuova serie Reno 7: specifiche e prezzi

OPPO Reno 7

OPPO Reno 7 si presenta con uno schermo AMOLED da 6,43″ Full HD+ con refresh rate a 90 Hz, protezione Gorilla Glass 5 e sensore d'impronte posto al di sotto. Le colorazioni disponibili sono Morning Gold, Starry Night Black e Star Rain Wish, per una scocca in alluminio aerospaziale spessa 7,59 mm e pesante 185 g. Ritroviamo una soluzione punch-hole, con foro laterale per contenere la selfie camera da 32 MP. Si tratta dell'inedito sensore Sony IMX709 “Cat Eye” co-ingegnerizzato con OPPO con la matrice RGBW. Sfrutta un sensore flagship a 22 nm e DOL-HDR per migliorare la luminosità del 60% e ridurre il rumore del 35%.

Il comparto hardware è capitanato dal chipset Qualcomm Snapdragon 778G, comprensivo di una CPU octa-core a 2,4 GHz, GPU Adreno 642L e memorie LPDDR4X e UFS 2.1. L'alimentazione è fornita da una batteria da 4.500 mAh con supporto alla ricarica rapida Super VOOC 2.0 a 60W e c'è anche un impianto di dissipazione 3D con camera di vapore. La connettività comprende supporto dual SIM 5G, Wi-Fi 6 Dual Band, Bluetooth 5.2 con aptX HD e LDAC e USB Type-C. Il software si basa su Android 11 con l'ultima versione della ColorOS 12, con supporto Virtual RAM +7 GB. Parliamo del reparto fotografico, con una tripla fotocamera posteriore da 64+8+2 MP, inclusiva di un sensore grandangolare a 120° e un macro per gli scatti ravvicinati.

oppo reno 7

OPPO Reno 7 Pro

Passiamo adesso a OPPO Reno 7 Pro, con dimensioni più ingombranti per far spazio allo schermo AMOLED da 6,55″ Full HD+ sempre a 90 Hz. Al contempo, è più sottile e leggero con uno spessore di 7,45 mm e 180 g di peso. A cambiare è in particolar modo la piattaforma hardware, che qua non è Qualcomm bensì MediaTek, con l'introduzione dell'inedito Dimensity 1200-MAX, con CPU octa-core a 3 GHz, GPU Mali-G77 MC9 e memorie LPDDR4X e UFS 3.1. Dentro c'è sempre una batteria a doppia cella da 4.500 mAh ma con una ricarica leggermente più rapida a 65W.

Cambia ovviamente anche il comparto fotografico, che qui è da 50+8+2 MP, dove a cambiare è principalmente il sensore primario, cioè il Sony IMX766. Rimane invariata la selfie camera e il comparto connettività, eccezion fatta per il supporto Dual-frequency GPS.

oppo reno 7 pro

OPPO Reno 7 SE

Concludiamo con il minore del trio, un OPPO Reno 7 SE con schermo nuovamente AMOLED da 6,43″ Full HD+ a 90 Hz. Anche qua non c'è un SoC Qualcomm bensì uno targato MediaTek, ovvero il Dimensity 900 con CPU octa-core a 2,4 GHz, GPU Mali-G68 MC4 e memorie LPDDR4X e UFS 2.2. Ad alimentare tutto ciò c'è una batteria da 4.500 mAh ma con ricarica depotenziata a 33W. Cambia anche il comparto fotografico, che qui è una tripla configurazione da 48+2+2 MP con macro e sensore di profondità. Sul modello SE non c'è la selfie camera “Cat Eye”, bensì il Sony IMX471 da 16 MP.

oppo reno 7 se

Prezzo e disponibilità

Per il momento, la serie OPPO Reno 7 è stata presentata soltanto per la Cina, pertanto ne riparleremo più avanti per il suo debutto Global. I prezzi per OPPO Reno 7 SE ammontano a 306€ (2.199 yuan) e 334€ (2.399 yuan), quelli di Reno 7 a 376€ (2.699 yuan), 418€ (2.999 yuan) e 460€ (3.299 yuan) e quelli di Reno 7 Pro a 516€ (3.699 yuan) e 558€ (3.999 yuan).

Volete sapere tutto sulla serie OPPO Reno 7? Allora qui trovate il nostro approfondimento dedicato!

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .
Honor