Recensione SuperEQ Q1 Pro: un buon ANC a non più di 45€

recensione supereq q1 pro copertina
Photon Ultra

Come ormai abbiamo imparato a capire, la cancellazione del rumore attiva in cuffie o auricolari è diventata prerogativa delle scelte di molti utenti. Quella ricerca dell'isolamento rispetto all'ambiente circostante coinvolge un po' tutti e quindi sempre più brand si adoperano per sfornare il loro modello atto ad eseguire questa mansione. E non è esente SuperEQ, partner di OneOdio, che con il suo primo modello di auricolari TWS Q1 Pro prova a convincere noi e voi in questa recensione: ci sarà riuscito?

Recensione SuperEQ Q1 Pro

recensione supereq q1 pro 01

Contenuto della confezione

Molto meno colorata rispetto a quella delle cuffie over-ear SuperEQ S1, la confezione degli Q1 Pro in recensione riveste i colori del brand (verde acqua) giocando con semplicità. E semplice è anche la dotazione della scatola, dove troviamo gli auricolari, i gommini ed un piccolo cavo USB-C. Per quanto costano e quello che si deve fare, va bene così.

Design e materiali

Molto simili nel design a vari auricolari che abbiamo già visto, si distinguono per la piccola grata sugli steli atti ai controlli touch. Non sono particolarmente piccoli, ma non sono scomodi all'orecchio e sono anche stabili.

Il policarbonato utilizzato non è affatto male, tra l'altro è opaco e quindi richiama meno ditate quando le si maneggia. Buono così, almeno per questo.

Funzioni smart

Sostanzialmente, le funzioni smart attraverso i controlli touch di questi SuperEQ Q1 Pro sono semplici, ma fanno quello che devono fare. Con un tocco singolo mettiamo Play/Pausa, altrimenti con 3 tocchi andiamo a richiamare l'assistente vocale. Raccomandiamo un click più deciso per questa funzione.

Il pairing è veloce, stabile con standard 5.0, ma bisogna rimuovere gli auricolari dal case perché ciò avvenga. Probabilmente anacronistico, tutto sommato va bene se poi la connessione è stabile. Non c'è alcuna traccia di un'app, ma ci può stare visto il prezzo.

Capitolo ANC: la cancellazione del rumore di questi auricolari si attiva tenendo premuto per un paio di secondi sull'area predisposta e dobbiamo dire che in questo senso si comportano molto bene, per essere un prodotto di fascia media.

Qualità audio – SuperEQ Q1 Pro

recensione supereq q1 pro 02

La qualità audio, ad esser sinceri, non è la miglior qualità di questi SuperEQ. Chiariamoci, la qualità è sufficiente per un buon ascolto, ma non siamo davanti ad un prodotto che restituisce il miglior suono possibile. Per un ascolto generico può anche andar bene, ma non è pulitissimo.

Forse il meglio lo dà nelle chiamate ed in effetti questo, per il tipo di prodotto, che sono concrete in qualità e non facciamo fatica a farci sentire bene.

Autonomia

Non male invece l'autonomia, che si comporta in maniera regolare con quanto indicato dal produttore. Riusciamo ad avere 3/4 ore di ascolto generale e soprattutto riusciamo ad arrivare a svariate ore grazie alla custodia. Sicuramente ottimi auricolari in questo comparto.

Recensione SuperEQ Q1 Pro – Prezzo e conclusioni

Il prezzo dei SuperEQ Q1 Pro in recensione è sicuramente indicativo per dare un giudizio finale. Considerando che sullo store ufficiale costano circa 43/45€, non potevamo aspettarci davvero di più, soprattutto dall'ANC che offrono.

Quindi, a chi vanno questi auricolari TWS? A chi cerca un paio che gli permetta una chiamata senza usare il cellulare o a chi necessita un buon isolamento spendendo poco. Meno indicato per chi vuole ascoltare prettamente musica.

Trovate tutti i dettagli sull'acquisto a questo link.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .