Recensione Tineco A11 Hero: potente, con DUE BATTERIE (e in sconto)

La realtà dei fatti, è che negli ultimi anni il mondo degli aspirapolvere ciclonici senza fili è cambiato tantissimo. Ok, Dyson ha aperto le danze, ma dalla diffusione di questi particolari vacuum cleaner sono tante le aziende cinesi che hanno cavalcato l'onda producendo modelli che, in alcuni casi, sono in grado di competere con la più famosa azienda inglese. Piccoli, compatti e potenti, gli aspirapolvere wireless stanno ormai prendendo il posto dei tradizionali prodotti con il cavo, ma se per questi ultimi la scelta andava fatta sostanzialmente valutando la potenza d'aspirazione, nel caso dei vacuum cleaner wireless i fattori da prendere in considerazione sono diversi.

C'è poi da considerare un'altra cosa: la velocità d'evoluzione di questi particolari aspirapolvere, è al pari (se non maggiore) di quella che abbiamo imparato ad accettare nel mondo degli smartphone. Ed una delle aziende del settore che aggiorna più velocemente i propri prodotti è Tineco, che abbiamo visto qualche mese fa con la recensione del suo A10 Hero, e che ritroviamo oggi l'A11 Hero: l'evoluzione della generazione precedente, che di fatto è stata migliorata in alcuni particolari ma che continua a portare con sé molte delle caratteristiche che abbiamo già apprezzato. Compreso il prezzo estremamente economico: al momento della recensione è possibile acquistare la Tineco A11 Hero in sconto su Amazon, risparmiando un ulteriore 15% tramite il link che trovate in basso.

Recensione Tineco A11 Hero: piccola, potente (e in sconto)

Contenuto della confezione

Così come negli altri modelli dell'azienda, la confezione del Tineco A11 Hero è molto minimale e realizzata con un cartonato molto semplice, sul quale sono stampate delle immagini monocromatiche. Anche nel nuovo modello sono inclusi diversi accessori, con i quali si potrà utilizzare l'aspirapolvere in diverse occasioni.

All'interno della confezione sono presenti i seguenti accessori:

  • Aspirapolvere ciclonico.
  • 2 batterie estraibili.
  • Stazione di ricarica.
  • Spazzola a becco fino.
  • Spazzola con testa circolare.
  • Spazzola motorizzata.
  • Spazzola anti-acaro.
  • Filtro Extra-Vortice.

Design e materiali

Rispetto alla generazione precedente, il design della Tineco A11 Hero è totalmente diverso. Non tanto in quanto a forme o materiali, quanto per il fatto che l'intero corpo dell'aspirapolvere ciclonico senza fili è totalmente trasparente. Il che da un bellissimo effetto quando lo si estrae dalla confezione, ma rende ancora più complicata la pulizia: non fraintendetemi, tutte le componenti della Tineco A11 Hero sono smontabili e lavabili con estrema semplicità, ma la presenza di un corpo totalmente trasparente rende molto più visibile lo sporco al suo interno, compresi i piccoli granelli di polvere o i peli che – siamo sinceri – è praticamente impossibile eliminare totalmente dall'aspirapolvere dopo averlo utilizzato.

L'aspetto continua ad avere quel non so che di vintage, e continuano ad essere presenti materiali di ottimo livello sia per quanto riguarda il corpo centrale dell'aspirapolvere, che per quanto riguarda tutti gli accessori: praticamente tutto è molto resistente a graffi ed urti, ed è una caratteristica da non sottovalutare soprattutto in questa particolare tipologia di prodotti.

Molto piacevole anche l'imputnatura a pistola, che continua a facilitare l'utilizzo con una mano e che risulta sempre molto comoda anche per via del peso piuttosto contenuto e della rotazione delle spazzole motorizzate che agevoleranno lo scorrere dell'aspirapolvere sul pavimento. La spazzola motorizzata più grande, poi, integra anche cinque led pensati per illuminare la zona che si sta pulendo.

Rispetto alla generazione precedente cambia anche il contenitore dello sporco, che passa dagli 0.4 litri agli 0.6 litri, diventando più capiente e riducendo la necessità di svuotamento dopo l'utilizzo. Ad ogni modo l'apertura per lo svuotamento è tra le più comode del mercato ed è pensata per evitare di sporcarsi le mani in fase di pulizia.

Caratteristiche tecniche – Tineco A11 Hero

  • Motore: brushless, da 450W.
  • Batteria: al litio removibile da 2000 mAh.
  • Autonomia: fino a 50 minuti di pulizia ininterrotta.
  • Utilizzo: Senza fili – Cordless, prolunga removibile.
  • Rumorosità massima: 86 decibel (86 dB).
  • Capacità contenitore polvere: 0.60 litri.
  • Sistema di filtraggio: a 4 stadi, completamente sigillato
  • Modalità di funzionamento: continuo, potenza regolabile.

Potenza d'aspirazione e comodità

Rispetto alla serie H10, il Tineco A11 Hero integra un motore più potente. Ad animare l'aspirapolvere ciclonico senza fili è un motore brushless da 350w, in grado di garantire una potenza di aspirazione ciclonica di ben 120W. Insomma, in quanto a potenza il salto in avanti è stato fatto, anche se è importante sottolineare che la nuova scopa elettrica di Tineco è diventata leggermente più rumorosa rispetto alla generazione precedente (ma, ok, con un motore più potente è normale che aumenti la rumorosità).

Si perde quindi quella sensazione di “sottodimensionamento” che abbiamo trovato nella H10, a favore di una potenza d'aspirazione molto più in linea con tutti gli altri competitor del mercato che rende il Tineco A11 Hero un aspirapolvere in grado di pulire senza alcun problema anche lo sporco più consistente. Le modalità d'aspirazione sono le solite tre, e personalmente consiglio di utilizzare questo aspirapolvere sempre utilizzando la modalità media, con la quale si sfrutterà un buon equilibrio in termini di potenza e di durata della batteria. Chiaro è però, che qualora lo sporco sia più radicato la modalità Max è quella più indicata, anche se in questo caso la durata della batteria diminuisce parecchio (e qui, entrano in gioco le due batterie incluse nella confezione, che raddoppiano il tempo d'utilizzo della scopa elettrica).

Ad ogni modo, il Tineco A11 Hero va che è una meraviglia soprattutto con la scopa motorizzata che integra una spazzola rotante in grado di catturare anche la polvere più sottile, non lasciandone traccia. Con i miei soliti test utilizzando farina, caffè e zucchero di canna, ho ottenuto dei risultati ottimi e la coppia elevata della spazzola ha reso possibile anche l'aspirazione di peli di animali, che vengono eliminati senza alcun problema anche su parquet e moquette (e divani).

Inoltre, quelli di Tineco hanno pensato ad una soluzione che (seppur meccanicamente) permette di utilizzare la scopa elettrica senza dover necessariamente premere il grilletto: poco avanti al tasto d'accensione è presente una levetta che, se tirata verso l'interno, premerà in modo autonomo il tasto e permetterà di utilizzare l'aspirapolvere con maggiore comodità.

Tineco è inoltre una delle pochissime aziende ad includere nella confezione un accessorio con il quale si potrà risolvere il problema relativo alla diminuzione della potenza di aspirazione: si tratta di un utensile per la pulizia del pre-filtro con il quale, saltuariamente, si potrà pulire anche questo importantissimo componente dell'aspirapolvere.Utilizzarlo è veramente molto semplice: basterà difatti estrarlo dal corpo, sostituirlo con uno nuovo e nel frattempo inserire quello vecchio nell'utensile. A quel punto collegate quest'ultimo all'unità centrale, accendetela in modalità Max, ruotate il coperchio laterale ed il gioco è fatto.

Utilizzarlo è veramente molto semplice: basterà difatti estrarlo dal corpo, sostituirlo con uno nuovo e nel frattempo inserire quello vecchio nell'utensile. A quel punto collegate quest'ultimo all'unità centrale, accendetela in modalità Max, ruotate il coperchio laterale ed il gioco è fatto.

Autonomia della batteria

La batteria utilizzata nel Tineco A11 Hero è la solita 2000 mAh in grado di garantire 25 minuti di aspirazione alla minima potenza e circa 10 minuti di aspirazione alla modalità Max. Un'autonomia nella media, che però in questo particolare modello viene totalmente raddoppiata grazie alla presenza di due batterie in confezione che portano ad un totale di 50 minuti di aspirazione alla minima potenza, e di 20 minuti di funzionamento alla massima potenza.

Ed è proprio nella ricarica che quelli di Tineco si sono dimostrati all'altezza del mercato in cui si piazzano i propri prodotti: nella parte superiore della base a muro, nella quale si ripone l'aspirapolvere per la ricarica, è presente un alloggio nel quale si può inserire singolarmente una batteria in ricarica. In soldoni, si potrà ricaricare la seconda batteria in dotazione in modo totalmente autonomo dall'aspirapolvere, ed è una manna dal cielo: in questo modo, mentre si utilizza una batteria, l'altra potrà essere messa in ricarica.

Prezzo e considerazioni – Tineco A11 Hero

Il p rezzo ufficiale del Tineco A11 Hero è di 299,00 euro, ma tramite il link che trovate in basso potrete acquistarla su Amazon con uno sconto del 15% (per un periodo limitato) arrivando quindi a pagare 254,15 euro. E, parliamoci chiaro, per un aspirapolvere ciclonico senza fili con questa potenza e questi accessori in dotazione, è una cifra veramente bassa.

Perché oltre alla pura potenza, bisogna valutare il prezzo in sconto soprattutto considerando gli ottimi accessori inclusi nella confezione e la presenza di ben due batterie ricaricabili che, di fatto, raddoppiano il tempo d'utilizzo e l'autonomia. E poi, la possibilità di ricaricare la seconda batteria in dotazione in maniera totalmente autonoma dall'aspirapolvere, è davvero geniale.


N.B. Se non doveste visualizzare il box con codice o il link all'acquisto, vi consigliamo di disabilitare l'AdBlock.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .