Huawei: il fondatore guarda a nuove strategie di mercato per restare competitivi

huawei strategia mercato servizi cloud

Sebbene l'attività di Huawei nel 2021 sembra comunque importante, pare che l'azienda voglia restare molto cauta circa il futuro. Come chiede soprattutto Ren Zhengfei, fondatore del brand, che rivede le strategie di mercato Huawei al fine di fronteggiare le risorse limitare degli ultimi mesi grazie ai servizi come il cloud.

Huawei: la nuova strategia con opportunità da cogliere e investimenti sui servizi cloud

huawei cloud servizi

Stando al report di GlobalTimes, il massimo dirigente di Huawei avrebbe comunicato la sua visione strategia allo staff tramite e-mail. Egli infatti, spiega che la compagnia ha attualmente un potere più limitato e che quindi bisogna lavorare in maniera ottimizzata al fine di ottenere il massimo da ciò che si ha. Bisogna inoltre sfruttare tutte le opportunità senza strafare, al fine di restare competitivi.

Ma come si resta competitivi? La soluzione Ren Zhengfei l'ha individuata nei servizi, soprattutto nel cloud, di cui già accennammo, dove però Huawei deve osservare altri colossi e sfruttare la sua esperienza trentennale per poter riuscire al meglio. Ovviamente, non si può investire somme fin troppo ingenti come fanno Amazon e Alibaba, perché queste ultime hanno grandi risorse, soprattutto nel mercato azionario americano.

Insomma, si punta tutto sulla digitalizzazione, ma bisogna andarci con i piedi di piombo. I dubbi che Huawei crolli nel mercato sono infondati, certo, ma bisogna guardare al fatto che con le sanzioni bisogna sfruttare ogni risorsa a disposizione, puntando sempre direttamente al cliente. Solo così il brand potrà quindi avvalersi del consenso generale come fa da anni.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .