Xiaomi Mi MIX Alpha smontato: non ci sarà nessuna versione con Snap 865

xiaomi mi mix alpha

Lo Xiaomi Mi MIX Alpha si sta rivelando uno smartphone più controverso di quanto sperato. Da un lato c'è chi è rimasto ammaliato dalle sue fattezze e lo definisce come uno degli smartphone più intriganti mai visti in circolazione. Dall'altro c'è chi accusa Xiaomi di non averlo praticamente mai messo in vendita e richiede a gran voce che la serie Mi MIX torni ad essere di dominio pubblico. Per quanto bello possa essere, è innegabile che il capitolo Alpha abbia rubato la scena e abbia sostituito il quarto modello ma senza portare sul tavolo una vera concretezza. Ad oggi non sappiamo quale sarà il destino della famiglia di dispositivi: ci sarà un ritorno alla “normalità” o l'azienda vorrà continuare sulla linea di Mi MIX Alpha?

LEGGI ANCHE:
MIUI 12 Global/EEA Stabile: link download per vari modelli Xiaomi e Redmi | Download

Il teardown di Xiaomi Mi MIX Alpha arriva con la notizia che non ci sarà nessun nuovo modello

Nell'attesa di capirne di più, c'è chi ha ben pensato di prendere Xiaomi Mi MIX Alpha, il cui costo – ricordiamolo – ammonta a ben 2500€, e smontarlo da cima a fondo. Senz'altro siamo di fronte ad un teardown molto particolare, data la struttura atipica del concept phone Xiaomi. Una volta “sfoderato” il display Surround si rivela la dotazione interna, composta da scheda madre, moduli vari e batteria.

Basta visitare il sito ufficiale Xiaomi per rendersi conto che acquistare Xiaomi Mi MIX Alpha non è affatto un gioco da ragazzi. Pur munendosi della pecunia necessaria, spesso e volentieri non c'è disponibilità sullo store ufficiale, causa l'alta difficoltà produttiva ed i costi che ne derivano. Per non parlare del mercato internazionale, dove il concept phone non è mai comparso ufficialmente.

Si è vociferato che l'azienda sia al lavoro su una nuova versione con hardware aggiornato, un po' come successo fra Huawei Mate X e Mate XS. Si ipotizza che possa essere un vero e proprio Xiaomi Mi MIX Alpha 2, anziché una semplice riedizione del primo modello. A supporto di questa teoria ci sarebbe un dispositivo con nome in codice “draco“, dotato di Snapdragon 865. Inoltre, alcuni dirigenti Xiaomi avrebbero iniziato a postare sui propri profili social immagini di Mi MIX Alpha e c'è chi ha visto in questo un possibile indizio. Evidentemente questo rumor non è andato giù a Zang Zhiyuan, vice general manager di Xiaomi, che ha prontamente smentito:

Non c'è nessuna versione con Snapdragon 865 di Mi MIX Alpha“.

A voler essere pignoli, quello che lui potrebbe aver affermato è che lo Snapdragon 865 non rientra nei piani di Xiaomi Mi MIX Alpha. Ma ciò non toglie che il chipset potrebbe trovar spazio su un nuovo modello con altro nome. Magari non Xiaomi Mi MIX Alpha 2, ma direttamente Xiaomi Mi MIX 4, anche se per il momento tutto tace. Per quanto siano in circolo alcune voci di corridoio, con tanto di immagini dal vivo, per il momento sono tutte piuttosto infondate.

 

😍La GizWeek 2020 sta arrivando dal 13 al 17 luglio. Non puoi perderla! Tutti i dettagli qui QUI con tanti YouTubers famosi, offerte da urlo e molto molto altro solo per VOI