Redmi K30 Pro approda su Geekbench con lo Snapdragon 865

redmi k30 5g hands-on

Il 2020 è l'anno del 5G e il primo assaggio in salsa Redmi è arrivato lo scorso dicembre con il K30. Per il mese di marzo sarebbe previsto il debutto della sua variante potenziata, Redmi K30 Pro, che promette di alzare il tiro con una scheda tecnica da vero flagship. Ed ora i primi benchmark su Geekbench “confermano” le prime anticipazioni, mostrando in azione lo Snapdragon 865.

Redmi K30 Pro con Snapdragon 865: ecco i primi benchmark su Geekbench

redmi k30 pro

Tuttavia frenate l'entusiasmo perché il dispositivo ha totalizzato solo 903 punti in single-core e 3362 in multi-core. Quasi sicuramente, come al solito in questi casi, si tratta di un'unità prototipale; inoltre è bene specificare che manca ancora una conferma ufficiale da parte della compagnia cinese per quanto riguarda il debutto del Redmi K30 Pro. Sarà davvero lui lo smartphone apparso su Geekbench con Snapdragon 865?

Volendo prendere per buoni i benchmark (e quindi dando per scontato che non siano contraffatti), il flagship di Redmi dovrebbe arrivare con almeno 8 GB di RAM e Android 10 a bordo. Secondo quanto “anticipato” dal CEO Lu Weibing, il K30 Pro potrebbe avere anche una versione con RAM LPDDR5, ma è bene prendere il tutto con le dovute precauzioni.


📱Segui GizChina su Google News,  clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti ⭐️.