Honor Vision: quali sono i vantaggi di Harmony OS

honor vision harmony os

La Honor Vision rappresenta un importante step per il binomio Huawei / Honor. Non soltanto perché segna l'ingresso del produttore asiatico nel segmento delle smart TV, ma anche per il suo farlo con un sistema operativo proprietario. Questo risponde al nome di Harmony OS, precedentemente conosciuto come HongMeng OS. Un OS che punta a raccogliere un intero ecosistema sotto alla sua ala, grazie ad una profonda integrazione e l'aggiunta di nuove features.

LEGGI ANCHE:
Il nuovo Huawei Mate X aggiunge quad camera migliorata e Kirin 990

Honor ci illustra le features possibili grazie ad Harmony OS

Qual è il vantaggio per Honor (e Huawei) nell'utilizzare un sistema inedito e poco diffuso? Innanzitutto l'integrazione fra Honor Vision e smartphone Honor è piuttosto profonda, permettendo anche di poter gestire le videochiamate direttamente dalla TV. Ciò è possibile soprattutto grazie all'integrazione di una fotocamera con meccanismo a scomparsa nel frame in alto, oltre che i 6 microfoni ad ampio raggio. Una funzione utile soprattutto quando si sta entrando in casa e si vuole switchare su uno schermo ben più ampio.

honor vision harmony os

La seconda funzione possibile, decisamente più utile, grazie ad Harmony OS, è l'implementazione di Honor Magic-link. Questa feature permette di condividere istantaneamente i contenuti multimediali presenti sullo smartphone tramite il mirroring dello schermo.

honor vision harmony os

Un'altra aggiunta piuttosto intrigante è la gestione dell'audio tramite smartphone. Vi sarà capitato almeno una volta di voler guardare qualcosa alla TV ma, magari per l'ora tarda, dover tenere l'audio basso per non turbare la quiete. Ecco, con Harmony OS potete far sì che l'audio venga veicolato dal telefono, potendo così collegarci delle cuffie e non avere più problemi di volume.

honor vision harmony os

Come detto poco fa, lo screen mirroring di Harmony OS permette di vedere i contenuti dello smartphone direttamente sulla Honor Vision. Una funzione già presente sulla Chromecast ma che, purtroppo, soffre di un certo ritardo di sincronizzazione. Con Harmony OS, invece, l'azienda promette un lag quasi nullo, permettendo anche di giocare sulla TV, per esempio. Ciò è possibile grazie alla simbiosi con il chipset proprietario Hongjun 818, cucito su misura sulla Honor Vision.


Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!