Honor annuncia la Smart TV Honor Vision con Harmony OS

Honor Vision

Honor ha annunciato dopo molte settimane di indiscrezioni la sua prima Smart TV, Honor Vision, che debutta sul mercato come primo dispositivo dotato del sistema operativo di Huawei su base Android presentano solo alcuni giorni fa, ovvero Harmony OS.

Vediamo dunque insieme le caratteristiche hardware e software della prima Smart TV del brand che, per il momento, è destinata al solo mercato cinese ma non è da escludere che in futuro sbarchi anche in Europa.

Honor Vision ufficiale: tutti i dettagli hardware e software

Honor Vision – Display

Honor Vision

Il display della Smart TV è caratterizzato da un pannello da 55 pollici di diagonale con risoluzione 3840×2160 4K e un rapporto del 94%. La luminosità massima raggiunge i 400 nits mentre l'angolo di visuale raggiunge i 178°.

Interessanti i tempi di accensione: 1 secondo tramite telecomando e 2 secondi tramite controllo remoto.

Honor Vision – Design

Il corpo della Honor Vision è realizzato in metallo con uno spessore di 6.9 mm nel punto più sottile. Sul retro è presente un pattern a “diamante”. Nella Honor Vision Pro, la variante top del dispositivo, è presente una fotocamera pop-up utilizzabile esclusivamente per le videochiamate.

Honor Vision – Audio

Honor Vision Pro ha 6x speaker da 10 W mentre la variante base 4x speaker da 10 W. Non manca il supporto al Bluetooth 5.0 per collegare cuffie esterne e il supporto allo standard Hi-Res Wireless Audio (HWA). La Smart TV infine ha 6 microfoni per riconoscere i comandi vocali e interagire con l'assistente virtuale YoYo.

Honor Vision – Software

Honor Vision

La Smart TV di Honor è mossa, come anticipato, da Harmony OS recentemente annunciato da Huawei. La risposta del colosso cinese ad Android presenta, su questo dispositivo, un design a magazine con un'interfaccia veloce ed intuitiva. Non manca il supporto DLNA e al protocollo Miracast per condividere tramite rete WiFi contenuti fino alla risoluzione 1080p con una latenza di 50-100 ms.

Nella Honor Vision Pro è stato implementato il riconoscimento facciale tramite pop-up per capire quando un bambino sta guardando la TV così da bloccare i contenuti inappropriati. L'assistente YoYo inoltre può avviare delle routines o svolgere funzioni di videocitofono tramite dispositivi compatibili.

Honor Vision – Hongjun 818

Honor Vision

Il dispositivo è dotato del processore Hongjun 818 con processo produttivo a 28 nm realizzato da HiSilicon in collaborazione con Baidu. L'ottimizzazione del chipset è votata all'elaborazione audio e video grazie ad una GPU Mali-G51 a 600 MHz con supporto ai video H.265 4K a 60 fps. Non manca il supporto all'HDR, alla riduzione del rumore e all'upscaling. Il chip WiFi infine è un HiSilicon Hi1103 con supporto al download fino a 1.7 Gbps mentre il modulo RAM è di 2GB

Honor Vision – Prezzo e disponibilità

La Honor Vision è disponibile all'acquisto in Cina ad un prezzo di 473 euro per la variante standard da 16 GB e 601 euro per la variante Pro da 32 GB.


Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!