Huawei Mate X paparazzato nelle mani di Richard Yu: ma quando arriverà?

huawei mate x richard yu

La giornata odierna si è aperta con l'annuncio ufficiale del ritorno di Samsung Galaxy Fold. Dopo la crisi vissuta nei mesi passati, il pieghevole della casa coreana è pronto a ri-debuttare nel corso del prossimo settembre. Ma per quanto riguarda Huawei Mate X? Che fine ha fatto il diretto rivale che tanto ha fatto parlare di sé al MWC 2019 di Barcellona? Pur essendo temporaneamente uscito dalle scene, il dispositivo è ancora in circolazione, come testimoniano queste nuove immagini catturate in Cina.

LEGGI ANCHE:
Huawei vuole vendere 270 milioni di telefoni, a dispetto del ban

Che sia vicino anche il “nuovo” annuncio di Huawei Mate X?

Come scritto dall'utente su Weibo, il Huawei Mate X paparazzato all'aeroporto Capital di Shenzhen era nelle mani del CEO di Huawei in persona, ovvero Richard Yu. Egli si è dimostrato piuttosto disponibili nel farsi scattare qualche foto, anche piuttosto ravvicinato, assieme al pieghevole. E alla domanda “Quando arriverà?“, egli ha nicchiato con un vago “Bisogna attendere“. Secondo quanto dichiarato in precedenza, così come Galaxy Fold, anche Mate X parrebbe rimandato a settembre. Tuttavia, vista la situazione confusa venutasi a creare questa estate, non diamo più niente per scontato.

Le immagini scattate non sono molte, ma non sembrano esserci modifiche rispetto al modello “originale”. Secondo la certificazione TENAA il nuovo Mate X sarà leggermente più leggero, oltre ad avere una batteria un pelo meno capiente.


Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!