Xiaomi dice addio alla MIUI Global Beta per tutti gli smartphone

xiaomi mitu logo

Quella che sembrava essere una brutta batosta soltanto in maniera parziale adesso lo diventa definitivamente. Salvo ripensamenti, il programma MIUI Global Beta verrà interrotto del tutto. Direttamente sul proprio sito ufficiale, il team MIUI ha annunciato che a partire dall'1 luglio non verranno più rilasciate versioni della MIUI Global Beta per nessun modello di smartphone. Ciò significa non soltanto per i vecchi modelli, come comunicato giorni fa, ma per qualsiasi terminale targato Xiaomi e Redmi.

Brutte notizie: niente più Global Beta su nessuno smartphone

La motivazione è sempre la solita: concentrare l'attenzione sulla MIUI Stable, sia da parte degli utenti che degli stessi sviluppatori MIUI. Sempre più utenti sono soliti utilizzare su base quotidiana la MIUI Beta e non a caso. È su questa versione della ROM Xiaomi, infatti, che debuttano in anticipo le nuove features introdotte. Di conseguenza, è un'occasione ghiotta per coloro che vogliono avere sotto mano tutte le novità, grazie anche ad una più che buona stabilità offerta solitamente dalle Global Beta. Tuttavia, ciò toglie rilievo alla MIUI Stable, quella che è a tutti gli effetti la ROM principale. Inoltre, molti di coloro che usano la MIUI Beta non restituiscono alcun feedback, facendo perdere di senso il tutto.

Eliminando le MIUI Beta, quindi, l'intento di Xiaomi è dirottare tutti gli utenti sulla ROM stabile, la quale godrà di maggiori attenzioni anche da parte degli sviluppatori. Di conseguenza, ci si aspetta maggiori aggiornamenti con più frequenza, anche se siamo sicuri questa notizia scontenterà non pochi utenti. Vedremo come si evolverà la situazione, augurandoci che non si tramuti in un rallentamento degli update ma soprattutto dell'introduzione di nuove features. E voi che ne pensate: siete favorevoli o contrari? Esprimete la vostra (pacata) opinione qua sotto nei commenti.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!