MediaTek Helio P65 ufficiale: novità per la fascia mid-range

mediatek helio p65

Abbiamo visto annunciare Helio M70 per il segmento 5G, mentre adesso MediaTek ha deciso di rinnovare la propria fascia mid-range. E lo ha fatto con il debutto del nuovo Helio P65, chipset realizzato con processo produttivo a 12 nm. Al suo interno è implementato un processore sempre octa-core con un cluster dual core Cortex-A75 fino a 2 GHz. L'altro cluster hexa-core è invece Cortex-A55 fino ad 1.7 GHz. Questa configurazione offre un boost prestazionale fino al 25% rispetto alla scorsa generazione architetturale.

Annunciato il nuovo SoC MediaTek Helio P65: ecco quali sono le novità

Per quanto riguarda la gestione del comparto grafico, dentro all'Helio P65 c'è una GPU ARM Mali-G52 fino ad 820 MHz. CPU e GPU sono gestiti dalla tecnologia CorePilot, incaricata di gestire prestazioni, consumi e gestione termica sulla base dell'utilizzo del dispositivo. Il tutto garantisce prestazioni AI raddoppiate rispetto agli scorsi chipset MediaTek.

Parlando di reparto fotografico, l'Helio P65 può supportare un sensore da 48 mpx o una dual camera da 16+16 mpx, anche con sensori tele e grandangolari. Sempre parlando di AI, a beneficiarne è anche la fotocamera, con funzionalità IA superiori del 30% rispetto ai SoC concorrenti. Lato memorie abbiamo supporto fino ad 8 GB LPDDR4X per le RAM ed eMMC 5.1 per lo storage interno.

Da menzionare le potenzialità dell'ISP, in grado di velocizzare le funzionalità di riconoscimento facciale. Ad essere ottimizzato è stata anche la riattivazione con comandi vocali, grazie alla separazione dei canali audio fra quelli per input vocali e quelli per multimedia e giochi. Infine, la connettività è garantita dal supporto Wi-Fi 5 ac e Bluetooth 5.0.


Discuti con noi dell'articolo e di OPPO nel gruppo TelegramFacebook. Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate su OPPO Inside!