MediaTek 5G SoC ufficiale a 7 nm e con il modem Helio M70

mediatek 5g

Che l'azienda taiwanese fosse in procinto di lanciare la sua soluzione votata al nuovo standard di connettività era già nell'aria, ed ora finalmente il MediaTek 5G SoC è ufficiale, anche se manca all'appello ancora qualche dettaglio. Ecco tutto quello che c'è da sapere sul primo chip a 7 nm targato MediaTek.

MediaTek 5G SoC a 7 nm: un chipset ancora senza nome ma che promette faville

mediatek 5g soc

Il primo dettaglio da notare riguarda il nome del chipset: MediaTek 5G SoC rasenta la tristezza, ma purtroppo la compagnia asiatica non ha ancora svelato il nome ufficiale del chipset. In compenso tutto il resto promette decisamente bene, a cominciare dal processo produttivo FinFET a 7 nm (ormai un must have per i modelli di fascia alta). L'azienda ha annunciato l'arrivo di una nuova unità di elaborazione AI, la quale prometterebbe faville e si tratterebbe della soluzione più avanzata prodotta dalla compagnia; al momento però non sono stati forniti dettagli precisi.

Il MediaTek 5G SoC monta l'ultimissimo core ARM Cortex-A77 votato al machine learning, AR e VR che promette prestazioni migliorate fino al 20% in termini di performance IPC. Nel SoC è inclusa anche la nuova GPU Mali-G77 mentre il supporto al 5G è assicurato dal modem MediaTek Helio M70. Ufficializzato lo scorso anno, il modem 5G dell'azienda taiwanese con il supporto alla nuova rete stand alone e sub-6GHz. Il modulo MediaTek offre una velocità di download massima di 4.7 Gbps (2.5 Gbps in upload) e migliora l'efficienza energetica del 50%.

Tornando alle caratteristiche del SoC, quest'ultimo supporta telecamere fino ad un massimo di 80 mega-pixel, la codifica e decodifica di video in 4K a 60 fps. La prima soluzione hardware dedicata al 5G sarà pronta nel corso del terzo trimestre dell'anno e potrà debuttare a bordo dei primi smartphone già nel Q1 2020.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.