Huawei: Meng Wanzhou libera su cauzione di 7.5 milioni di dollari!

huawei meng wanzhou

In queste settimane ha tenuto banco il fatto di cronaca relativo all'arresto della n°2 di Huawei Meng Wanzhou in Canada, in base ad un mandato degli Stati Uniti. La situazione potrebbe essere arrivata però ad un punto di svolta dal momento che la CFO di Huawei è stata scarcerata su cauzione, di ben 7.5 milioni di dollari americani.

CFO di Huawei: la cauzione è pagata di tasca propria

Stando a quanto riferito da Bloomerg, l'importo totale della cauzione, che ripetiamo essere di ben 7.5 milioni di dollari, è stato pagato interamente dal marito della Wanzhou, con l'aiuto di quattro ex colleghi. Anche il presidente Donald Trump si è espresso in merito – tramite Reuters – affermando che interverrà in prima persona con il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti.

LEGGI ANCHE: Tutti i partner si schierano con Huawei: multe ai dipendenti che acquistano iPhone

L'arresto, comunque porterà alla CFO di Huawei delle conseguenze. Tra le più immediate, apprendiamo che Meng Wanzhou dovrà necessariamente indossare un dispositivo di tracciamento GPS, oltre che consegnare il proprio passaporto.

LEGGI ANCHE: Huawei e ZTE escluse anche dagli appalti pubblici in Giappone

Per chi non lo sapesse, Meng è la figlia del fondatore di Huawei ed è stata definita una minaccia per la sicurezza nazionale dagli USA, dopo che la società di cui fa parte ha aiutato una società chiamata Skycom ad allacciare rapporti commerciali con l'Iran, in violazione degli accorti statunitensi.


Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!

[su_app]