Uno dei vantaggi principali di uno smartphone come il Pocophone F1 è indubbiamente il supporto da parte della community del modding. La stessa azienda ha confermato il supporto al Project Treble ed il rilascio del kernel ufficiale. Si tratta di uno smartphone pensato per essere supportato il più a lungo possibile, e lo dimostra il fatto che sia già possibile installare Android 9.0 Pie. Ciò è possibile grazie alla guida creata dall'utente XDA SmallTarzan, con la quale rendere lo smartphone ancora più vicino all'esperienza stock di Android.


IMPORTANTEla procedura descritta presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Questa procedura prevede la formattazione del telefono e la conseguente perdita di tutti i dati: si consiglia di effettuare un backup.

pocophone

Pocophone F1: ecco la guida per installare Android 9.0 Pie in versione stock

Già in precedenza vi abbiamo parlato della Pixel Experience 8.1 a bordo di Pocophone F1. Tuttavia, in quel caso si tratta di un firmware basato su Android 8.1 Oreo, mentre in questo caso, appunto, abbiamo il più recente Android 9.0 Pie. Detto ciò, ecco la procedura da seguire:

1) Sblocco del bootloader

Come al solito, prima di iniziare, vi ricordiamo che per effettuare questo tipo di procedura sarà prima necessario lo sblocco del bootloader, spiegato nel dettaglio nella nostra guida. Gli altri prerequisiti includono un PC Windows con ADB e Fastboot (riavviate se li avete appena installati) ed un cavo USB per il collegamento dello smartphone al PC, il quale dovrà avere la batteria almeno al 75%, onde evitare possibili problemi.

Guida allo sblocco bootloader Xiaomi


2) Installazione TWRP e Encryption Disabler

Innanzitutto dovete scaricare la custom recovery TWRP, scaricabile da questo link. Una volta scaricata, spostate il file nella cartella di ADB (a regola “C:\adb“).

  1. Spegnete lo smartphone;
  2. Premete assieme Tasto Power + Volume Down per entrare nella modalità Fastboot;
  3. Collegate lo smartphone al PC;
  4. Nella cartella “adb” tenete premuto il tasto Shift, cliccate col tasto destro del mouse e selezionate “Apri finestra PowerShell qui” oppure “Apri una finestra di comando qui” (a seconda di quale versione di Windows avete);
  5. Verificate che lo smartphone sia rilevato con il comando “fastboot devices“, a seguito del quale dovrebbe comparire una stringa alfanumerica con la scritta “fastboot“;
  6. Scrivete “fastboot flash recovery -nomefile-.img” per avviare l'installazione della TWRP;
  7. Terminata l'installazione, scrivete “fastboot boot -nomefile-.img” per riavviare il telefono in modalità TWRP;
    PS: al posto di -nomefile- dovreste scrivere
    il nome del file TWRP da installare.
    Questo perché potrebbero uscire versioni rinnovate
    della TWRP, con nome differente dalla precedente.
  8. Scaricate “DisableForceEncryption” e copiatelo nella memoria del telefono;
  9. Dopo averlo staccato dal PC, spegnete lo smartphone;
  10. Premete assieme Tasto Power + Volume Su per avviare in modalità recovery TWRP;
  11. Selezionate “Install“, cercate il file “DisableForceEncryption_Treble.zip” ed installatelo;
  12. Tornate alla schermata principale;
  13. Selezionate “Wipe -> Advanced Wipe -> Select Data” e fate swipe per eliminare i dati;
  14. Tornate alla schermata principale;
  15. Selezionate “Reboot -> Recovery“.

Installazione Android 9.0 Pie

A questo punto dovrete scaricare una GSI (“Generic Image System“) di Android 9.0 Pie. Non stiamo parlando di una custom ROM fatta dalla community, ma di una ROM praticamente stock come quelle che troviamo sui Google Pixel. Il creatore della guida ha utilizzato la ArrosOS, ma potete eventualmente scegliere voi da questo thread apposito. Volendo c'è anche la Pixel Experience P GSI.

  1. Scarica la ArrowOS-9.0-OFFICIAL-GSI-A sul computer;
  2. Estraete dall'archivio zip scaricato il file img e copiatelo nella memoria dello smartphone;
  3. Spegnete lo smartphone;
  4. Premete assieme Tasto Power + Volume Su per avviare in modalità recovery TWRP;
  5. Selezionate “Install -> Install Image” e selezionate il file img precedentemente copiato;
  6. Nella schermata “Partition System” selezionate “System Image” e fate swipe per flashare il file;
  7. Tornate alla schermata principale;
  8. Selezionate “Install” e selezionate di nuovo il file “DisableForceEncryption_Treble.zip”.

Et voilà, avete installato Android 9.0 Pie a bordo del vostro Pocophone F1! Vi ricordiamo che potete anche scaricare le GApps e flasharle tramite TWRP. Nel caso aveste problemi di sorta, vi consigliamo di consultare il thread apposito di XDA.


Discuti con noi dell'articolo e di POCO by Xiaomi nel gruppo Telegram. Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate su POCO F1 Italia - News e offerte!