La gamma Mate si arricchisce anche con il nuovo Huawei Mate 20 X, presentato anch'esso nel corso dell'evento londinese ed equipaggiato con una tripla fotocamera. Andiamo a dare un'occhiata alle specifiche del top di gamma per scoprire le differenze con i due fratelli minori Mate 20 e 20 Pro ed il modello RS Porsche Design.

Huawei Mate 20 X in arrivo con un sistema di raffreddamento inedito ed un display “enorme”

Com'è facilmente intuibile osservando i tre device a confronto, Huawei Mate 20 X arriva con un display di ben 7.2 pollici di diagonale con risoluzione Full HD+ ed un notch che – similmente al Mate 20 – adotta un design a goccia. In questo caso abbiamo un sensore ID posizionato sul retro. La back cover ospita una tripla fotocamera con caratteristiche simili a quanto visto con il modello Pro.

L'anima gaming dello smartphone è evidente – oltre che dall'ampio display – dalla presenza di un sistema di raffreddamento a camera di vapore (soluzione inedita a bordo di uno smartphone), finalizzato a mantenere le temperature ottimali durante le lunghe sessioni di gioco, quelle in cui CPU e GPU vengono maggiormente messe sotto pressione. Immancabile la configurazione dual speaker per godere al meglio dei giochi e dei contenuti multimediali.

Altra caratteristica che i più potrebbero trovare decisamente utile, lo smartphone sarà accompagnato dallo stilo M-Pen (opzionale e venduto separatamente), dotato di 4096 livelli di pressione.

Huawei Mate 20 X – Scheda tecnica (in aggiornamento)

  • Display OLED da 7.2 pollici di diagonale con risoluzione Full HD+ (2240 x 1080 pixel);
  • processore octa-core HiSilicon Kirin 980, con architettura Cortex-A76/A55 ed una frequenza massima di 2.6 GHz;
  • GPU ARM Mali-G76 MP10;
  • 6 GB di RAM LPDDR4X-2133dual channel;
  • 128 GB di memoria interna UFS 2.1 espandibile tramite NanoSD;
  • lettore d'impronte posteriore;
  • certificazione IP53;
  • tripla fotocamera posteriore con autofocus ibrido e flash LED;
  • fotocamera frontale da 24 mega-pixel con sistema VSEL, grandangolo e apertura f/2.0;
  • supporto dual SIM LTE Cat.21, Wi-Fi ac Dual Band, Bluetooth 5.0, NFC, GPS/A-GPS/GLONASS/Galileo, USB Type-C;
  • dual speaker con supporto Dolby Atmos e SLS;
  • batteria da 5000 mAh con SuperCharge;
  • sistema operativo Android 9.0 Pie con interfaccia EMUI 9.0.

Prezzo e disponibilità

Lo smartphone da gaming arriverà in Europa a partire dal 26 ottobre – nelle colorazioni Midnight Blue e Phantom Silver – al prezzo di 899 euro.


410,99€
disponibile
24 nuovo da 410,99€
1 usato da 375,89€
Amazon.it
596,00€
disponibile
9 nuovo da 596,00€
2 usato da 532,40€
Amazon.it
619,00€
disponibile
56 nuovo da 609,99€
4 usato da 549,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 17/11/2018 09:12

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.