Huawei sta già testando Android P e EMUI 9.0

huawei android p
Oclean

Dopo anni di “immobilismo” e relative critiche, Huawei è adesso in prima linea per quanto riguarda gli aggiornamenti. Con l'arrivo di Mate 10 Pro l'azienda ha dato il via alla sua adesione più o meno totale ad Android 8.0 Oreo, presente a bordo di tutti i recenti mid-range e in arrivo su vari smartphone degli scorsi mesi/anni. Ed ecco che il team software è già al lavoro sul nuovissimo Android P, il quale sarà la release su cui si baserà la EMUI 9.0.

Huawei al lavoro sull'aggiornamento EMUI 9.0 con Android P

La notizia arriva dalla Cina, con il Huawei Developer Alliance che sta contattando i vari sviluppatori per aggiornarli in merito. Qualche giorno fa è stata inviata una mail dal team software dell'azienda, in cui viene esplicitamente richiesto di iniziare ad adattare le proprie app ad Android P. La data di scadenza di questa richiesta è luglio 2018. Nel caso in cui tale requisito non sia soddisfatto, l'app in questione verrà bloccata o comunque non raccomandata.

Oltre a ciò, alcuni utenti hanno scovato una dicitura che fa riferimento alla prossima EMUI 9.0. Nello screenshot qua sopra potete vedere la descrizione dell'app Musica di Huawei. Giunta alla versione 8.0, il suo design richiama già in parte l'estetica vista con l'ultima release di Big G. Insomma, anche a questo giro sembra proprio che Huawei possa essere la prima ad introdurre il primo smartphone con Android P. Che si tratti proprio di Huawei Mate 11?

[su_app]

AnyCubic