Huawei Nova 3 appare sul sito del TENAA

Huawei,

Huawei Nova 3 foto

Quello che fino a qualche giorno fa abbiamo chiamato Huawei P11 Plus potrebbe in realtà essere il nuovo Huawei Nova 3, o forse no. Le vicende non sono decisamente molto chiare a riguardo e potrebbe, in realtà, trattarsi di diverse varianti dello stesso dispositivo.

Huawei Nova 3 potrebbe essere il nuovo medio di gamma del colosso cinese

Non si tratta di una pratica completamente nuova per il colosso cinese. Infatti, nel recente passato abbiamo visto come lo stesso telefono – Huawei Maimang 6 nella fattispecie – sia stato commercializzato come Mate 10 Lite, Nova 2i e Honor 8i. Il tutto potrebbe verificarsi anche in questo con Huawei che potrebbe annunciare Nova 2s e Nova 3 in diversi mercati. Il design – come possiamo notare – è decisamente molto simile, fatta eccezione per i materiali che sono in uno vetro e alluminio, e nell'altro solamente alluminio.

La guerra degli smartphone 18:9 continua con Huawei Nova 3

Huawei Nova 3 è caratterizzato da un display 18:9 da 6 pollici di diagonale con risoluzione Full HD+ (2.160 x 1.080 pixel) e 401 PPI. Particolarità decisamente interessante è che potrebbe trattarsi del primo smartphone con questa aspect ratio e un sensore di impronte digitali frontale. Sul retro, invece, è interessante la presenza di una dual camera da 16 mega-pixel + 20 mega-pixel, una con sensore R&G e l'altra con B&W. Se ciò fosse poco, poi, vi sono anche ben due sensori frontali.

Sotto la scocca troviamo un cuore Kirin 670, octa-core da 2.36 GHz, coadiuvato da 4 GB di RAM e 64 GB di storage interno. Dovrebbe, poi, essere presente una batteria da 3.340 mAh con supporto alla ricarica rapida da 18W.

Ovviamente al momento il nome ufficiale dello smartphone è ancora avvolto da un alone di mistero. Però, la presenza sul sito del TENAA di quello che ora chiamiamo come Huawei Nova 3 lascia pensare che la commercializzazione sia davvero imminente.

[su_app]

AnyCubic