Il Meizu PRO 7 sarà presentato ufficialmente il prossimo 26 luglio e si caratterizzerà dai suoi competitors principalmente per la presenza del Dual Display posteriore. Questo pannello sarà quasi sicuramente a colori ed offrirà varie funzioni di utilizzo. Stando a quanto vociferato, fra queste dovremmo trovare una MP3 Mode con cui (ipotizziamo) intervenire sui comandi multimediali anche a schermo principale spento.

Il Dual Display dovrebbe anche supportare giochi (abbiamo visto Pac Man in alcune foto), una modalità Black & White per simulare la tecnologia e-ink ed il viewfinder per scattarsi selfie con la dual camera posteriore.

Meizu PRO 7: ecco alcune funzioni del Dual Display

meizu pro 7 teaser

Per quanto riguarda le specifiche, il Meizu PRO 7 dovrebbe integrare un SoC deca-core MediaTek Helio X30 a 10 nm con tre cluster: 2 x 2.5 GHz A73 + 4 x 2.2 GHz A53 + 4 x 1.9 GHz A53. La parte grafica è affidata alla GPU PowerVR GT7400 ad 800 MHz, coadiuvata da 4 GB di RAM LPDDR4X-1866 dual channel e 64 / 128 GB di memoria interna UFS 2.1 non espandibile. Il comparto multimediale dovrebbe includere una dual camera, comprensiva di sensori Sony IMX386 ed IMX286, in entrambi i casi da 12 mega-pixel. Per quanto riguarda il sensore anteriore, sarà un Samsung S5K3P8 da 16 mega-pixel.

Dovrebbe essere presente anche il Meizu PRO 7 Plus, variante superiore con 6 GB di RAM, 64 / 128 GB di memoria e chipset Exynos 8895, lo stesso di S8. A differenze di PRO 7, con display AMOLED da 5.2 pollici, questa versione dovrebbe salire a 5.7 pollici con risoluzione Quad HD. La presentazione del PRO 7 è prevista per il 26 luglio, mentre con buona probabilità per il PRO 7 Plus bisognerà attendere fine anno. Ecco i presunti prezzi di partenza in Asia:

  • PRO 7 – 2599 yuan – 335 euro
  • PRO 7 Plus – 2999 yuan – 386 euro

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.