Meizu M5: pubblicato il primo hands-on dello smartphone

meizu m5 hands-on

Dopo numerose indiscrezioni e foto leaked, Meizu ha finalmente annunciato il suo nuovo smartphone della serie Blue Charm chiamato Meizu M5. Il lancio è avvenuto durante un evento tenutesi a Pechino, in Cina.

Il terminale dispone di una scocca realizzata in policarbonato disponibile in 5 colorazioni: menta verde, bianco ghiaccio, champagne oro, blu zaffiro e nero opaco. Per quanto riguarda le specifiche tecniche, il Meizu M5 è dotato di un display da 5.2 pollici di diagonale con risoluzione HD 1280 × 720 pixel e vetro curvo 2.5D.

Meizu M5 lancio

Meizu M5: ecco il primo hands-on sullo smartphone low-cost!

Il pulsante Home fisico, posto sotto al display, integra un lettore di impronte digitali mTouch, compatibile anche con il sistema di pagamento mobile Alipay. Quest'ultimo, inoltre, funge anche da pulsante mBack e inoltre sblocca lo smartphone in soli 0.2 secondi, secondo quanto dichiarato dall'azienda.

Il processore integrato nel Meizu M5 è un octa-core MediaTek MT6750 da 1.5 GHz coadiuvato da 2/3 GB di RAM. Non è finita qui poiché il nuovo terminale low-cost della società integra 32/64 GB di archiviazione interna, una batteria da 3070 mAh, una fotocamera principale da 13 mega-pixel e una frontale da 5 mega-pixel.

Meizu M5 lancio

La fotocamera principale dispone anche di un'apertura f/2.2, di un autofocus PDAF (0.3 secondi) e di un flash LED. Il terminale è mosso dal sistema operativo Yun OS e inoltre offre il supporto dual SIM dual stand-by.

Dalla Cina arriva il primo hands-on completo sul nuovo Meizu M5 mostrando tutto il suo design e la disposizione delle caratteristiche.

Ecco com'è strutturato il nuovo telefono

Sulla parte posteriore troviamo la fotocamera con il singolo flash LED posto al di sotto, seguito dal logo Meizu. Sul lato inferiore abbiamo l'ingresso jack da 3.5 mm, il microfono, l'ingresso micro USB, l'altoparlante principale e le due viti a vista.

Sul lato destro dell'M5 ci sono il pulsante di accensione e il bilanciere del volume mentre su quello sinistro il carrellino per le SIM o SIM + micro SD. Sul pannello frontale, infine, troviamo la capsula auricolare, il sensore di prossimità, la fotocamera e il tasto fisico posto sotto il display.

Qui sotto troverete la galleria completa dell'hands-on del Meizu M5. Vi ricordiamo che il terminale potrà essere acquistato a partire da oggi in Cina ad un prezzo di 699 yuan (circa 95 euro) fino ad arrivare a 899 yuan (circa 122 euro).

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.


Volantino