Xiaomi Mi Note 2: conferme su display Dual Edge e doppia fotocamera

Xiaomi Mi Note 2 render Android Pure

Abbiamo riportato ieri alcune presunte delle specifiche tecniche previste sullo Xiaomi Mi Note 2 venute fuori grazie a uno screenshot postato dall'utente di Weibo KJuma. In base alla foto, il nuovo dispositivo dell'azienda cinese dovrebbe essere dotato di ben 6 GB di RAM.

Questa caratteristica permetterebbe al Mi Note 2 di diventare il primo dispositivo di Xiaomi con tale quantitativo di memoria RAM. Sulla base delle caratteristiche hardware emerse ieri e nei giorni scorsi, il telefono dovrebbe disporre di un display da 5.5 pollici Full HD.

Xiaomi Mi Note 2 render Android Pure

Xiaomi Mi Note 2: arrivano sempre più conferme sulle caratteristiche tecniche

Il terminale dell'azienda cinese dovrebbe essere mosso da un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 820 con clock da 2.15 GHz abbinato alla classica GPU Adreno 530; inoltre questo dovrebbe essere dotato di 64 GB di memoria interna e Android 7.0 Nougat pre-installato.

Mentre alcuni rumor circolati in precedenza avevano indicato la presenza del chip Snapdragon 821 ma lo screenshot pubblicato nei giorni scorsi dovrebbe aver tolto ogni dubbio riguardante il processore che si troverà sotto la scocca dello Xiaomi Mi Note 2.

Oltre alla variante da 64 GB di spazio archiviazione, il brand asiatico dovrebbe introdurre anche un modello da 128 GB.

Xiaomi Mi Note 2 render Android Pure

In base a dei nuovi render comparsi su Internet, possiamo avere alcune conferme sulla progettazione del nuovo phablet. Secondo le immagini trapelate, lo Xiaomi Mi Note 2 dovrebbe essere dotato di un display Dual Edge in stile Samsung Galaxy S7 Edge più che Galaxy Note 7.

Sulla parte posteriore è chiaramente visibile la presenza di una doppia fotocamera posizionata sul lato destro. Al fianco è possibile notare un doppio flash LED dual tone.

Sempre in base ai render, è evidenziabile un tasto home frontale di forma quadrata, che dovrebbe integrare il lettore di impronte digitali. Presente anche un ingresso USB Type-C sul lato inferiore, affiancato da un doppio speaker oppure, come è più probabile che sia, dal singolo altoparlante e dal microfono.

Per quanto riguarda il lato superiore, abbiamo l'ingresso jack per cuffie e il microfono secondario o il sensore IR. Sul lato sinistro, infine, lo Xiaomi Mi Note 2 dovrebbe presentare il bilanciere del volume e il pulsante di accensione.

Xiaomi Mi Note 2 render Android Pure

Nuovi render del phablet, ma qualcosa non quadra

Purtroppo ci sono alcune cose che non quadrano nei render trapelati: ad esempio, nella foto dove è presente sia il pannello frontale che la back-cover, la doppia fotocamera principale è stata posizionata, stranamente, sul lato destro, ma probabilmente si tratta di un semplice errore grafico. Dando un'occhiata alle altre due foto, le quali mostrano i lati superiore e inferiore, è possibile notare che, come è più probabile che sia, i due sensori sono stati posizionati sul lato sinistro.

Più strano, invece, è il posizionamento del pulsante power e dei tasti per il volume. Essi, infatti, sono posizionati sul lato sinistro in alcune foto e su quello destro in un'altra immagine. Sembra, insomma, che questi render facciano un po' di confusione sul possibile design finale del phablet e potrebbero essere semplicemente un lavoro maldestro di un utente non professionista.

Xiaomi Mi Note 2 render Android Pure

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.