LeEco Le 2, Le 2 Pro e Le Max 2: specifiche complete e prezzi

LeEco Le 2 Pro

LeEco (ex LeTV) è salita sul palco oggi per mostrare al pubblico i tre suoi ultimi smartphone che arricchiscono la gamma di dispositivi Android: Le 2, Le 2 Pro e Le Max 2. Dopo numerose fughe di notizie provenienti dal TENAA e dalle varie suite di benchmark, quali GeekBench e GFXBench, ora sappiamo tutto ciò sui nuovi prodotti della società cinese.

LeEco Le 2 Pro: tanta potenza a disposizione con standard CDLA

Partendo dal Le 2 Pro, abbiamo una scheda tecnica di alto livello e con dei particolari che lo rendono un dispositivo davvero innovativo. In particolare, il nuovo Le 2 Pro giunge con il chipset MediaTek Helio X25 con CPU deca-core e clock a 2.5 GHz (in pratica lo stesso che troviamo sul Meizu Pro 6). Oltre a questo, possiamo anche usufruire di ben 4 GB di RAM per un ottimo multitasking e di 32 GB di storage interno per archiviare tantissimi file.

LeEco Le 2 Pro

LeEco si è affidata a un display da 5.5 pollici con tecnologia In-Cell e risoluzione Full HD da 1920 × 1080 pixel in grado di assicurare una luminosità di ben 500 nits. Parlando un po' del comparto fotografico, il LeEco Le 2 Pro è caratterizzato da una fotocamera principale da 21 megapixel con sensore Sony IMX230, phase detection autofocus in appena 0.09 secondi, obiettivo f/2.0 e da una secondaria da 8.

La vera novità di questo nuovo dispositivo è l'abbandono dell'uscita jack poiché ora è stata sostituita dallo standard CDLA dove è possibile collegare delle cuffie apposite tramite la porta USB Type-C in dotazione. Infine, non manca il lettore di impronte digitali posto sul posteriore completamente rinnovato che si incorpora perfettamente nel corpo realizzato in metallo.

LeEco Le 2 Pro

LeEco Le 2: il più piccolo ma con prestazioni al top!

Passando al Le 2, come è possibile intuire dal nome, si propone sul mercato come una versione meno potente del device visto poco fa. È caratterizzato dallo stesso display, ma arriva con il chipset Helio X20 da 2.3 GHz di clock e nucleo deca-core, 3 GB di RAM e una memoria interna da 32 GB di tipo eMMC 5.1. Questo hardware permette al Le 2 di raggiungere un punteggio su AnTutu benchmark superiore ai 97.000 punti.

Riguardo al reparto di imaging, troviamo un sensore posteriore da 16 megapixel con apertura focale 2.0 e messa a fuoco PDAF in 0.09 secondi mentre sulla parte anteriore c'è un sensore da 8 megapixel. Come già visto sul Le 2 Pro, anche il Le 2 è caratterizzato dallo standard CDLA. È presente sulla back cover metallica un sensore di impronte digitali.

LeEco Le Max 2: il Re del gruppo con 6 GB di RAM

Per concludere, troviamo il punto focale di questa conferenza ottenuto grazie alla presentazione dell'ultima ammiraglia di LeEco: il Le Max 2.

È probabilmente uno degli smartphone Android più potenti sul mercato grazie alla suo dotazione hardware di alto livello caratterizzata dal chipset quad-core Qualcomm Snapdragon 820 con frequenza pari a 2.5 GHz e accompagnata da ben 6 GB di RAM e da 64 GB di memoria interna con standard UFS 2.0, quindi ultraveloce.

Questa combinazione hardware riesce a far ottenere al LeEco Le Max 2 un punteggio superiore ai 140.000 punti su AnTutu. Per quanto concerne il display, troviamo un'unità da 5.7 pollici con risoluzione 2K da 2560 × 1440 pixel e con supporto nativo alla realtà virtuale.

Sul posteriore, anche qui, è presente il sensore Sony IMX230 da 21 megapixel con 6 lenti, obiettivo d/2.0, stabilizzatore ottico dell'immagine, phase detection autofocus e modalità HDR avanzata.

La camera frontale, invece, monta un sensore da 8 megapixel. Come i fratelli minori, anche il Le Max 2 porta un lettore di impronte digitali ad ultrasuoni sulla back cover. Non manca anche la presenza dello standard CDLA che va a sostituire la mancanza del jack per le cuffie.

Prezzi

Chiudiamo in bellezza con i prezzi: il Le 2, il Le 2 Pro e il Le Max 2 saranno disponibili rispettivamente ai prezzi di 1.099 yuan (circa 150 euro), 1.499 yuan (circa 204 euro) e 2.499 yuan (circa 340 euro).