Xiaomi Mi 4c nel primo drop-test | Video

Xiaomi Mi 4c
ECOVACS

Dopo la presentazione di due giorni fa, lo Xiaomi Mi 4c si è reso protagonista di un nuovo test per verificare la propria validità “fisica”.

Il “Piccolo principeMi 4c è caratterizzato, come il fratello gemello Mi 4i, dall'adozione di una scocca colorata in policarbonato, al posto dell'alluminio del celebre Mi 4.

Xiaomi Mi 4c

Riuscirà quindi lo Xiaomi Mi 4c a sopravvivere ad un test duro come il drop-test? Il policarbonato sarà in grado di difendere il nostro telefono? Scopriamolo insieme!

Xiaomi Mi 4c – drop-test 

Il telefono è stato sottoposto a una caduta da due diverse altezze, 1 m e 1.5 m, riportando danni allo schermo soltanto nel secondo caso in cui l'impatto è stato, per così dire, “face-to-face” con il terreno.

Lo Xiaomi Mi 4c, come ben saprete, si caratterizza per la seguente scheda tecnica:

  • display Sharp/AUO/LG da 5 pollici in risoluzione Full-HD 1920 x 1080 pixel;
  • processore esa-core Qualcomm Snapdragon 808;
  • 2/3GB di RAM;
  • 16/32GB di memoria interna;
  • fotocamera posteriore Sony IMX258/Samsung S5K3M2 ISOCELL da 13 mega-pixel, con PDAF, processore ISP dedicato, apertura F2.0 e doppio Led flash dual-tone;
  • fotocamera anteriore da 5 mega-pixel con grandangolo a 85°;
  • batteria da 3080 mAH
  • USB Type-C, dual-SIM, 4G LTE;
  • sistema operativo MIUI 7.