Svolta storica per Apple: nell’App Store saranno accettati anche gli emulatori

Apple
Crediti: Canva

Grazie al Digital Markets Act voluto dall’Unione Europea, per sfruttare gli emulatori su iOS non saranno più necessari sotterfugi: con una modifica alle linee guida per gli sviluppatori, infatti, Apple ha ufficialmente aperto le porte anche a questa tipologia di applicazioni. Il nuovo regolamento, inoltre, permette alle app di streaming musicale di inserire un collegamento o un pulsante d’acquisto verso un sito web con le opzioni alternative per i pagamenti (ma soltanto negli stati della Comunità europea).

Apple consentirà gli emulatori in App Store, ma sempre nella massima legalità

App Store
Crediti: Canva

Nel corso degli anni, gli emulatori sono riusciti ad infiltrarsi su iOS nascosti in altre app oppure tramite jailbreak, ma a partire da oggi tutto questo non sarà più necessario. Con l’arrivo degli emulatori in App Store, però, non sarà sdoganata la pirateria: Apple ha intenzione di vigilare approfonditamente sui contenuti che verranno proposti e che potranno essere utilizzati sul sistema operativo mobile di iPhone. Di seguito il passaggio ufficiale del nuovo regolamento.

Le app possono offrire determinati software non incorporati nel codice binario, in particolare mini app e mini giochi HTML5, giochi in streaming, chatbot e plug-in. Inoltre, le app di emulazione di console di gioco retrò possono offrire il download di giochi. Sei responsabile di tutto il software offerto nella tua app, inclusa la garanzia che tale software sia conforme alle presenti Linee guida e a tutte le leggi applicabili.” si legge nelle nuove linee guida di Apple per gli sviluppatori.

Il DMA, quindi, continua a rivoluzionare la piattaforma mobile del colosso di Cupertino come mai avremmo potuto immaginare: se questo sarà un bene o un male lo scopriremo soltanto nei prossimi mesi.

Sai che siamo anche su WhatsApp? Iscriviti subito ai canali di GizChina.it e GizDeals per restare sempre informato sulle notizie del momento e sulle migliori offerte del web!

⭐️ Amazon ha annunciato le date del Prime Day 2024 (16 e 17 luglio): scopri tutti i dettagli dell'evento più atteso dell'anno e come seguire con noi le offerte in tempo reale (per non perdere nemmeno un'occasione)!