Rabbit r1: ecco come verrà aggiornato il dispositivo con AI

Rabbit t1
Crediti: Rabbit

Ci vorranno ancora diversi mesi prima che Rabbit r1 arrivi ufficialmente in Italia, ma nel corso delle prossime settimane i primi utenti statutintensi potranno finalmente mettere le mani su quello che sembra essere un dispositivi incredibilmente promettente. Per ingannare l’attesa, li sviluppatori hanno pubblicato una serie di nozioni che aiutano gli utenti a capire meglio il funzionamento di questo gadget, includendo anche informazioni su come e quando potrà essere aggiornato il modello r1.

Come aggiornare Rabbit r1: OTA e cloud al servizio dell’AI

Rabbit r1
Crediti: Rabbit

Rabbit r1 ha un funzionamento “headless” nel cloud, il che significa che la maggior parte dell’elaborazione dei dati e delle informazioni viene eseguita nei data center dell’azienda. Il dispositivo è stato progettato intenzionalmente in questo modo per consertire agli sviluppatori di apportare aggiornamenti e miglioramenti nel modo più veloce possibile, non appena sono disponibili. Ci saranno comunque degli aggiornamenti OTA (over-the-air) da scaricare, ma saranno molto diversi da quelli per i sistemi operativi per smartphone.

Molti aggiornamenti arriveranno direttamente nel cloud, quindi gli utenti in questo caso non dovranno fare nulla per applicarli. Questo significa che gli utenti potrebbero svegliersi una mattina e scoprire che il loro Rabbit r1 è più capace di quanto non lo fosse quando sono andati a dormire la notte prima. Gli aggiornamenti che invece richiedono l’accettazione da parte degli utenti, quindi i tipici OTA, saranno molto piccoli e verranno notificati con un chiaro messaggio sul dispositivo.

Gli sviluppatori contano di aggiungere numerose funzionalità a Rabbit r1 nel corso del prossimo anno, quindi il non dover applicare manualmente gli aggiornamenti permetterà agli utenti di godersi al meglio il dispositivo senza le lunghe attese per l’installazione dei nuovi firmware.

Sai che siamo anche su WhatsApp? Iscriviti subito ai canali di GizChina.it e GizDeals per restare sempre informato sulle notizie del momento e sulle migliori offerte del web!

⭐️ Amazon ha annunciato le date del Prime Day 2024 (16 e 17 luglio): scopri tutti i dettagli dell'evento più atteso dell'anno e come seguire con noi le offerte in tempo reale (per non perdere nemmeno un'occasione)!