Google lavora ad un nuovo assistente AI: Pixie debutterà con Pixel 9?

Google Pixie
Crediti: Canva

Con la presentazione ufficiale di Gemini oramai alle spalle, Google sembra essere pronta a spostare l’attenzione sull’integrazione di questa intelligenza artificiale in nuovi prodotti. Un report arrivato in queste ore, infatti, suggerisce che la compagnia statunitense stia lavorando ad un nuovo assistente AI che, con il nome di Pixie, aiuterebbe il prossimo Pixel 9 a gestire al meglio l’intelligenza artificiale.

Google Pixie potrebbe essere l’assistente AI del prossimo Pixel 9

Google Pixie
Crediti: Canva

L’indiscrezione è stata lanciata dal noto portale The Information che, citando fonti interne, suggerisce che Google abbia in serbo per i prossimi smartphone della linea Pixel 9 un nuovo assistente esclusivo dedicato interamente all’intelligenza artificiale. Pixie, questo il nome del nuovo servizio, sarà in grado di utilizzare Gmail, Maps e dati da altri prodotti Google per gestire le informazioni in modo multimodale con processi elaborati.

Pixie, quindi, potrebbe essere una versione più elaborata e potente di Assistant con Bard, il servizio presentato nelle scorse settimane da Google che prevede l’unione dell’assistente vocale con il chatbot dotato di intelligenza artificiale. In particolar modo, alla base di Pixie ci sarebbe Gemini, in grado di gestire le informazioni in modo più elaborato e veloce rispetto al chatbot di Big G.

Avete già dato un’occhiata al nostro approfondimento sulle migliori AI per ogni esigenza? Lo trovate qui!

⭐️ Amazon ha annunciato le date del Prime Day 2024 (16 e 17 luglio): scopri tutti i dettagli dell'evento più atteso dell'anno e come seguire con noi le offerte in tempo reale (per non perdere nemmeno un'occasione)!