Filmora 11 è UFFICIALE: ecco tutte le novità!

Ormai da diversi anni sul mercato sono presenti tanti software in grado di accontentare le esigenze di più o meno ogni tipologia di utente: è quello che succede, nello specifico, nell'ambito del montaggio video dove sono diffusi software consolidati e professionali come Premiere Pro, FinalCut, Davinci e molti altri. L'aspetto negativo di questi software super professionali è la difficoltà d'utilizzo per gli utenti medi che cercano qualcosa di facile e pratico da utilizzare per piccoli montaggi video.

A colmare questa lacuna ci pensa Wondershare con Filmora, un software di montaggio video già visto sulle nostre pagine e che in questa versione 11 raggiunge una maturità ancora più salda e migliora molte delle funzionalità già presenti nelle edizioni dello scorso anno.

Recensione Filmora 11

Le novità introdotte

Il punto di forza di Filmora 11 è la semplicità d'uso, soprattutto a primo impatto e per chi non ha mai visto un software di montaggio; il CEO di Wondershare ha affermato proprio che la mission dell'azienda è quella di andare in una direzione di semplificazione che possa permettere ai creator di avere tutte le funzioni più utili in un'interfaccia di facile comprensione ed utilizzo.

Io ho provato la versione 11 sul mio Macbook Pro con processore M1 e, oltre ad essere compatibile nativamente con questa architettura, è disponibile anche per Windows 11 con praticamente tutte le stesse funzioni. Ma quali sono le novità introdotte in questa versione da poco rilasciata?

  • Speed Ramping: come visto nella nostra analisi video, le speed ramping, per chi non le conoscesse, consentono di regolare la velocità del video con un migliore controllo dei fotogrammi chiave. Nell'ottica del montaggio queste consentono di dare un ritmo personale allo scorrimento del video rendendolo più dinamico, e tutto in pochi e semplici click.
  • Maschere: rispetto alla versione precedente ora su Filmora 11 è stata rinnovata l'interfaccia ed è stato ottimizzato l'algoritmo di tracciamento dei fotogrammi chiave, che ora diventa ancora più preciso ed al pari di software molto più professionali e costosi.
  • Sincronizzazione automatica con battiti: come già visto su alcuni trend Instagram e alcune app per smartphone, adesso Filmora 11 è in grado di analizzare una traccia audio, scansionare il ritmo e suggerire perfettamente il ritmo di montaggio tramite appositi marcatori. Tutto ciò, inoltre, è realizzabile anche in modo automatico e senza alcun intervento dell'utente!
  • Sincronizzazione automatica: è migliorato l'algoritmo che consente di allineare automaticamente l'audio e il video acquisiti da più telecamere nella stessa scena.
  • Wondershare Drive: nel piano a pagamento Filmora 11 offre 1GB di storage per la condivisione di documenti, modelli video e progetti esportati su un proprio Cloud.
  • Modalità Istantanea: se non avete intenzione di perdere neanche 10 minuti del vostro tempo per un montaggio video, allora Filmora 11 vi mette a disposizione dei modelli personalizzabili che consentono la creazione del proprio video completo in pochi semplici click.
  • Effetti e Plug-In: la più grande novità di questa versione è la collaborazione con leader nel settore dei plugin del calibro di BorisFX e NewBlueFX per l'utilizzo di filtri, grafiche animate ed effetti visivi. Purtroppo questo ha un piccolo sovrapprezzo, ma il costo è allineato con quello dei plugin per Premiere, Final Cut e via discorrendo.
  • Librerie Royalty Free: siate onesti, più di qualcuno di voi che starà leggendo ha scaricato almeno una volta qualhe risorsa da librerire come Filmstock, Giphy, Unsplah o altri. Filmora 11 aggiunge il supporto nativo a queste librerie direttamente all'interno dell'applicazione, rendendo immediato l'accesso a migliaia di risorse gratuite che possono essere importate nel nostro progetto in meno di 10 secondi (download incluso!)

Prezzo e Considerazioni

Filmora 11 è disponibile al download sia per PC con a bordo Windows sia per dispositivi Apple con MacOS; Gizchina vi offre la possibilità di effettuare il download gratuito con tutte le funzioni premium disponibili per 3 giorni, dopo di che deciderete se acquistare una licenza annuale oppure Lifetime.

I prezzi di Filmora 11 sono di € 49,99 per l'acquisto del pacchetto annuale e di € 79,99 per il pacchetto Lifetime comprensivo di tutti gli aggiornamenti futuri; in più per questo periodo di lancio l'azienda ha messo a disposizione un coupon di sconto del 20% con il codice SITGIZ da utilizzare direttamente in fase di conclusione dell'acquisto.

http://Filmora%2011%20|%20Prova%20Gratuita%20per%20MacOS%20e%20Windows

Vuoi provare le novità di Filmora 11 prima di acquistarlo? Gizchina ti offre 3 giorni di prova gratuita: scaricalo sul tuo computer, provalo e poi decidi se acquistarlo! 

More Less
Prova GRATUITA di 3 GIORNI
LinkedIn
Honor