Huawei P50 4G e P50 Pro 4G ufficiali: tanto attesi e finalmente con Snapdragon

huawei p50 pro
Photon Ultra

In questi mesi abbiamo visto diverse indiscrezioni sull'arrivo dei nuovi flagship di Huawei, specialmente nel contesto attuale afflitto dal ban USA, che hanno presentato non pochi ritardi. Ebbene, il momento è finalmente giunto e Huawei P50 4G e P50 Pro 4G sono arrivati sul mercato e di cui vi riportiamo specifiche tecniche, prezzo e disponibilità.

Huawei P50 4G e P50 Pro 4G: tutto ciò che c'è da sapere

Design e display

huawei p50 pro
P50 4G

Come si presentano i nuovi Huawei P50? Il design di questi flagship riprende, senza girarci troppo intorno, lo stile già visto con Honor 50, sebbene il bumper fotocamera sembra essere più ampio o meglio, la pillola contenente i sensori, anche più dei Nova 8. Dove sono le vedere differenze estetiche tra P50 e P50 Pro?

Il modello base misura 156.5 x 73.8 x 7.92 mm per un peso di 181 grammi, mentre il modello Pro sale a 158.8 x 72.8 x 8.5 mm per un peso di circa 195 grammi. Questo si traduce in un Pro più alto, più squadrato (causa display) e sicuramente più pesante.

huawei p50 pro
P50 Pro 4G

Passando poi al display, il pannello flat scelto per Huawei P50 4G ha una diagonale da 6.5″ QHD+ (2700 x 1224 pixel) con tecnologia OLED a marchio LG, con refresh a 90 Hz, con campionamento del tocco a 300 Hz e attenuazione PWM (filtraggio del segnale) a 1440 Hz. Per il P50 Pro poi abbiamo sempre un bel pannello OLED curvo da 6.6″ (2700 x 1228 pixel) QHD+ con però refresh rate a 120 Hz e campionamento a 300 Hz con lo stesso filtraggio a 1440 Hz.

Hardware e software

huawei p50 pro
P50 Pro 4G

L'hardware è stato il più grosso dubbio fino al giorno della presentazione per questi due Huawei P50. Infatti, si è discusso molto su quale chipset avessero ed il toto-SoC si è svolto spesso tra Kirin e Snapdragon, citando anche MediaTek. In realtà, il Kirin 9000 4G è presente e sarà solo su P50 Pro, che però si avvale anche di una versione con Snapdragon 888 4G che è presente anche nella versione standard ed è sempre 4G. Questo è frutto della concessione che Qualcomm ha nel fornire i suoi chipset con modem LTE al colosso cinese.

huawei p50 pro

Passando al lato memorie, Huawei P50 è dotato di 8 GB RAM e 128/256 GB storage espandibile tramite la nota NM Card, mentre P50 Pro ha due tagli da 8/12 GB, mentre per lo storage abbiamo 128/256/512 GB. La batteria tra i due varia, visto che sullo standard abbiamo 4.100 mAh con ricarica cablata a 66W, mentre per il Pro abbiamo 4.360 mAh sempre con ricarica a 66W e Wireless a 50W. Presente per entrambi supporto dual SIM 4G, Wi-Fi ax Dual Band, Dual-frequency GPS, sensore IR (solo Pro), NFC, USB Type-C 3.1, Bluetooth 5.2, speaker stereo. Per entrambi, ottima presenza della certificazione IP68.

huawei p50 pro
Huawei P50 Pro 4G

Lato software, è presente ovviamente HarmonyOS, che si piazza definitivamente su quelli che dovrebbero essere i modelli di punta in questo senso. Tutte le novità in tal senso le abbiamo discusse nell'articolo dedicato.

Fotocamera

huawei p50 pro

La fotocamera dei nuovi Huawei P50 è sicuramente uno dei punti cruciali di tutta la presentazione. Essi, nonostante le limitazioni USA, non si sono fatti mancare sensori di alto spessore co-ingegnerizzati da Leica. Partendo dal modello Pro, ci troviamo davanti un sensore principale da 50 MP con lente da 23 mm e apertura focale f/1.8 con OIS. Ma non finisce qui, perché anche il sensore da 40 MP, con lente 26 mm, si avvale di una gestione dei colori primari mai vista prima. Proseguendo, abbiamo anche un ultra-grandangolare da 13 MP 13 mm f/2.2 ed un teleobiettivo da 64 MP con lunghezza focale da 23 a 90 mm e Zoom ottico 3.5x con il digitale che si spinge però a 100x.

Anche la fotocamera del Huawei P50 non sfigura però e si presenta con lo stesso sensore da 50 MP accompagnato da un ultra-grandangolare da 13 MP con teleobiettivo da 12 MP che permette uno Zoom ottico 5x e digitale fino a 50x. Per entrambi i modelli è presente una selfie camera da 13 MP f/2.4. Qui sotto possiamo vedere un super scatto da parte del modello Pro.

huawei p50 sample fotocamera

P50 Pro 4G – Scheda tecnica

  • Display OLED da 6.6″ 2K (2700 x 1228 pixel) con densità di 450 PPI e refresh rate a 120 Hz (con campionamento al tocco da 300 Hz e dimming PWM ad alta frequenza di 1440 Hz);
  • dimensioni di 158,8 x 72,8 x 8,5 mm;
  • certificazione IP68;
  • processore octa-core HiSilicon Kirin 9000 / Snapdragon 888 4G;
  • GPU ARM Mali-G78 / Adreno 660;
  • 8/12 GB di RAM LPDDR5;
  • 128/256/512 GB di storage UFS 3.1 con espandibilità via NanoSD;
  • sensore ID nel display;
  • Quad Camera da 50 + 64 + 40 + 13 MP con teleobiettivo zoom ottico 3.5X, digitale 100X e OIS (64, f/3.5), ToF (40, f/1.6), grandangolo (13, f/2.2) e flash LED;
  • selfie camera da 13 MP f/2.4;
  • supporto dual SIM 4G, Wi-Fi ax Dual Band, Dual-frequency GPS, sensore IR, NFC, USB Type-C 3.1 e speaker stereo;
  • batteria da 4.360 mAh con ricarica SuperCharge 66W e wireless 50W;
  • sistema operativo HarmonyOS.

Huawei P50 4G

  • Display OLED da 6.5″ 2K (2700 x 1224 pixel) con densità di 458 PPI e refresh rate a 120 Hz (con campionamento al tocco da 300 Hz e dimming PWM ad alta frequenza di 1440 Hz);
  • dimensioni di 156,5 x 73,8 x 7,92 mm;
  • certificazione IP68;
  • processore octa-core Snapdragon 888 4G;
  • GPU Adreno 660;
  • 8 GB di RAM LPDDR5;
  • 128/256 GB di storage UFS 3.1 con espandibilità via NanoSD;
  • sensore ID nel display;
  • Tripla Camera da 50 + 12 + 13 MP con teleobiettivo zoom ottico 5X, digitale 50X e OIS (12, f/3.4), grandangolo (13, f/2.2) e flash LED;
  • selfie camera da 13 MP f/2.4;
  • supporto dual SIM 4G, Wi-Fi ax Dual Band, Dual-frequency GPS, sensore IR, NFC, USB Type-C 3.1 e speaker stereo;
  • batteria da 4.100 mAh con ricarica SuperCharge 66W;
  • sistema operativo HarmonyOS.

Huawei P50 – Prezzo e data d'uscita (anche Global?)

Per il capitolo prezzo, Huawei sui nuovi P50 non ha guardato a ribassi e si è presentata con il modello base che parte dalla versione 8/128 GB al prezzo di circa 585€ (cambio di 4.488 yuan), mentre la 8/256 GB arriva a circa 650€ (4.988 yuan). Huawei P50 4G arriva nelle colorazioni Snow White, Sunlight Gold Black e Cacao Tea (Oro). Per il P50 Pro invece abbiamo il modello 8/128 (solo Snapdragon) a circa 780€ (5.988 yuan), circa 845€ al cambio (6.488 yuan) per la 8/256 GB e circa 975€ (7.488 yuan) per la 8/512 GB nelle colorazioni Snow White, Sunlight Golden Black, Powder Dawn Pink e Cacao Tea. Per i modelli speciali da 12/512 GB (solo Kirin 9000) abbiamo un prezzo di circa 1.041€ (7.988 yuan) per il modello Cloudy Sky e 1.106€ circa (8.488 yuan) per la versione Sunlight Golden Black. La vendita sarà divisa tra il 12 agosto 2021 ed il mese di settembre 2021. La cosa che non farà piacere nemmeno gli utenti cinesi è l'assenza di un caricabatterie integrato nella confezione.

Ma ci sarà una distribuzione Global? Si vociferava che per la prima volta la serie top di Huawei possa non esserci fuori dalla Cina. Tuttavia negli scorsi giorni la nota testata GSMArena riferisce che la famiglia Huawei P50 arriverà anche in versione Global, presumibilmente lo stesso giorno del lancio cinese. Comunque manca una conferma sia in merito all'effettivo lancio fuori dalla patria, sia per l'eventuale data dell'evento Global. La testata cita come fonte un rappresentante della divisione finlandese di Huawei: non appena ci saranno dettagli ufficiali aggiorneremo l'articolo con tutte le novità.

Si è parlato poi dei possibili problemi di produzione per Huawei P50 Pro+: secondo i rumors, verrà lanciato dopo rispetto ai modelli più modesti ma ovviamente anche in questo caso manca una conferma ufficiale, così come per i modelli 5G, che potrebbero arrivare in seguito e che sono stati nominati solo tramite leak.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .