Xiaomi: impatto imponente in Europa, volano le vendite smartphone

xiaomi europa smartphone q4 2020 2

Quando un nuovo brand di elettronica si affaccia ad un mercato esigente come quello europeo, deve fare i conti con tanti fattori. E quello che pare averlo capito meglio è Xiaomi, che mantiene vendite molto alte di smartphone in Europa, tenendo dietro le rivali cinesi e crescendo molto di più dei colossi come Apple e Samsung.

Xiaomi resta terza in Europa, ma è leader nelle vendite di smartphone in Spagna nel Q4 2020

xiaomi vendite smartphone europa q4 2020

Stando a quanto racconta Canalys, Xiaomi ha fatto registrare nuovi importanti record di crescita nel settore smartphone sia in Europa, dove mantiene la terza posizione staccandosi nettamente dalla rivale Huawei e la relativamente new entry OPPO, ma avvicinandosi di nuovo ad Apple e Samsung, che però restano quasi incontrastabili.

Se andiamo però nello specifico dei maggiori paesi europei, Xiaomi è addirittura prima in Spagna, tenendo dietro Samsung e Apple con numeri molto importanti. Insomma, il rapporto qualità/prezzo e l'obiettivo che Lei Jun si è prefissato per il nostro mercato è sempre più vicino all'essere rispettato, con prospettive future molto importanti sul piano delle preferenze degli utenti.

Un vero e proprio contraltare rispetto a quello che invece si è profilato in Cina, dove Xiaomi è indietro a molti brand che invece supera in Europa. Difficile immaginare il perché di questo trend, ma è chiaro che la società pechinese vuole rendersi sempre più un brand occidentale.


Sei appassionato di Xiaomi? Allora non perdere la nostra recensione del Mi 11, l'ultimo super top di gamma del brand!

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .