Huawei Mate 20/20 Pro/20 X si aggiornano alla EMUI 11 Global

huawei mate 20 pro mate 20 x emui 11

I possessori occidentali di Huawei Mate 20, Mate 20 Pro e Mate 20 X stanno ricevendo l'aggiornamento alla EMUI 11 Global. A fine 2020 era stato avviato il programma di beta testing, al quale sta finalmente per seguire l'update in veste stabile. In Cina l'aggiornamento definitivo all'ultima versione della EMUI è già arrivato, mentre in Europa il tutto sta procedendo a rilento. Dopo aver promesso il rilascio del major update durante questo trimestre, il roll-out è ufficialmente partito sui mercati Global.

La EMUI 11 arriva su Huawei Mate 20, Mate 20 Pro e Mate 20 X nei mercati occidentali

huawei emui 11 download 10 milioni

L'aggiornamento in questione riguarda la stessa build EMUI 11.0.0.138 per Huawei Mate 20, Mate 20 Pro e Mate 20 X. Su quest'ultimo sembra che sia stato rilasciato solo per il modello 4G, ma per quello 5G sarebbe questione di giorni. Non c'è ancora una data per l'Europa: dato che inizialmente si era menzionato “marzo” come periodo utile, è possibile che arriverà fra almeno una settimana.

EMUI 11 – Changelog

  • Smart Always On Display: Affina l'esperienza dell'utente e introduce nuovi elementi visivi per l'AOD, consentendo di personalizzare e mostrare il proprio stile personale aggiungendo testo e immagini che appariranno quando lo schermo è spento.
  • Tema Artistico: Aggiunge il tema Notte stellata, con colori vivaci. (Puoi applicare questo tema nell'app Temi.)
  • Modalità Multi-Window: Multi-Window ti consente di aprire app in una finestra mobile per il multitasking. È possibile riposizionare la finestra mobile nella posizione desiderata o ridurla a una bolla mobile per un più facile accesso in seguito.
  • Animazioni più fluide: le nuovissime e intuitive animazioni in tutta la EMUI 11 creano un'esperienza utente più fluida, più unificata e visivamente piacevole quando si toccano elementi o si scorre sullo schermo.
  • Effetto delicato: indipendentemente dal fatto che tu stia attivando o disattivando i toggles, gli effetti sono stati migliorati in tutto il sistema operativo per una maggiore soddisfazione visiva.
  • Super Notepad: il Blocco note ora supporta la modifica delle note contemporaneamente da più dispositivi Huawei. Ad esempio, puoi inserire una foto dal tuo telefono alla nota che stai modificando sul tuo tablet.
  • Uniformità duratura: è stato introdotto un nuovo standard per le animazioni di sistema, migliorando la velocità di avvio delle app e la fluidità delle operazioni generali.
  • Suonerie ritmiche: la vibrazione del sistema è stata aggiornata e le chiamate in arrivo e le sveglie ora hanno i propri modelli di vibrazione personalizzati. La combinazione di suoni stereo e vibrazioni coordinate ti offre un'esperienza più coinvolgente.
  • Collaborazione multi-schermo: questa è una funzione speciale che consente ai tuoi dispositivi di lavorare insieme per raggiungere il loro pieno potenziale. Puoi eseguire il mirroring del telefono sullo schermo del laptop per migliorare la tua produttività con un massimo di tre finestre prontamente disponibili. (Questa funzione richiede un laptop Huawei installato con la versione 11.0 o successiva di PC manager.)
  • Galleria: nella scheda Scopri della Galleria, puoi creare storie video applicando modelli preimpostati con effetti speciali e musica di sottofondo. Le funzionalità di editing video sono ottimizzate fornendo ulteriori istruzioni su come utilizzare la timeline e le opzioni di modifica.
  • Protezione dello schermo indisturbata: quando proietti il ​​tuo telefono in modalità Non disturbare sul tuo laptop Huawei, i messaggi e le chiamate in arrivo vengono visualizzati solo sullo schermo del telefono, proteggendo la tua privacy e garantendo la continuità della proiezione dello schermo.
  • NotePad Privacy: Ciò consente di bloccare le note nel Blocco note.
  • Privacy nella condivisione delle foto: Ciò consente di rimuovere il luogo di scatto, l'ora e le informazioni sul dispositivo dalle foto prima di condividerle.
⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .