Huawei Mate 40, Pro, Pro+ e Porsche Design: tutte le differenze della fotocamera

huawei mate 40 pro plus porsche design fotocamera

Una delle principali e più attese novità che avremo con la serie Huawei Mate 40 e Mate 40 Pro riguarderà la loro fotocamera. Specialmente da quando si vocifera che ci sarà anche una terza variante top, ovvero Huawei Mate 40 Pro+ che, come P40 Pro+, alzerebbe ulteriormente l'asticella in ambito fotografico. Ma vediamo insieme quali sono tutte le informazioni finora comparse, ufficialmente e non, in merito alla fotocamera di Mate 40. Se invece foste curiosi di scoprire tutte le caratteristiche tecniche generali, vi rimandiamo all'articolo dedicato.

Aggiornamento 22/10: dopo la presentazione ufficiale, il comparto fotografico di Huawei Mate 40 Pro ha conquistato il primo posto di DxOMark.

LEGGI ANCHE:
Huawei potrebbe “vendere” Honor: si tratta con diversi brand, tra cui anche Xiaomi e TCL

Huawei Mate 40 Pro: tutti i dettagli sul comparto fotografico

Huawei Mate 40

Del modello base Huawei Mate 40 non abbiamo ancora molte informazioni, anche sulla fotocamera. Anche perché, trattandosi di un dispositivo che non vedremo in Europa, i leak sono meno rispetto a quelli dei modelli superiori. Secondo il grafico trapelato in rete, avremmo a che fare con uno smartphone dotato di tre sensori.

huawei mate 40 pro plus porsche design fotocamera

Huawei Mate 40 Pro

huawei mate 40 pro

Grazie ai leak spuntati in rete, scopriamo come sarà fatto il modulo fotografico di Huawei Mate 40 Pro. Verranno mantenute le forme rotonde, ma questa volta con un look ad anello, contenendo i sensori e al centro la scritta Leica e relative sigle tecniche. Su Huawei Mate 40 Pro avremo una tripla fotocamera da 50+20+12 MP con apertura focale f/1.9-1.8-3.4. Il sensore primario sarà dotato di stabilizzazione ottica OIS e sarà affiancato da un grandangolare e da un teleobiettivo periscopiale con zoom ottico 5x. C'è anche un quarto sensore, ma sarà incaricato della nuova messa a fuoco laser/ottica, e si menziona la possibilità di registrare video 8K ed un sensore per la temperatura cromatica.

Una nuova tecnologia (di cui vi abbiamo già parlato) sarebbe quella delle lente FreeForm, grazie alla quale ridurre la distorsione della lente grandangolare. Le informazioni trapelate parlano di “ottimizzazioni per il campo di immagine rettangolare di uno smartphone, rispetto a quello convenzionale di forma circolare“, oltre che di “zero aberrazioni cromatiche e vignettature“. Di questa peculiarità possiamo avere un assaggio in questo teaser ufficiale.

Per quanto riguarda la dual selfie camera, troveremo un sensore da 13 MP f/2.4. Il secondario non servirebbe tanto per le foto quanto per le Air Gestures ed il riconoscimento facciale 3D.

Huawei Mate 40 Pro+

Differentemente dal passato, il vero top di gamma sarà Huawei Mate 40 Pro+, similarmente a quanto avvenuto fra P40 Pro e P40 Pro+. A cambiare sarà anche il comparto fotografico, composto da una quad camera da 50+20+8+8 MP. Se primario e grandangolare rimarrebbe invariati, a cambiare sarebbe il comparto dedicato allo zoom. Al posto di un unico sensore avremmo una coppia di teleobiettivi con zoom ottico 3x e 10x: così facendo, si avrà uno zoom ottimizzato su tutta la lunghezza focale.

Huawei Mate 40 RS Porsche Design

Come confermano le immagini, Huawei Mate 40 RS Porsche Design adotterà un nuovo look, non circolare bensì ottagonale. Inoltre, al suo interno ci saranno più sensori rispetto alle varianti inferiori, per quanto le modifiche non saranno radicali.

huawei mate 40 rs porsche design

Oltre alla quad camera di Mate 40 Pro+ ci sarà anche un sensore ToF ma soprattutto un sensore infrarosso dedicato alla funzione di termometro tramite uno dei componenti del modulo fotografico. Questo sensore sarà in grado di misurare la temperatura corporea tenendolo a distanza di circa 50 centimetri dalla pelle. Una funzione non del tutto inedita, come visto con il precedente Honor Play 4 Pro.

huawei mate 40 pro rs porsche design

Sample fotografici

huawei mate 40 foto

L'unico sample fotografico che abbiamo visto finora, scattato con Huawei Mate 40 (Pro?), è questo che vedete qua sopra. Pubblicato da un alto dirigente Huawei, vede protagonista la luna, facendoci capire che anche Mate 40 punterà molto sulle sue capacità di zoom.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .