ROG Phone 3: disponibile il tool “salvavita” per l’unbrick

asus rog phone 3
Photon Ultra

Nel corso delle settimane passate dal debutto, ASUS ha rilasciato tutta una serie di aggiornamenti per il suo nuovo top di gamma da gaming volti a migliorare l'esperienza di utilizzo degli appassionati. Il nuovo ROG Phone 3 pare proprio il gaming phone da battere, grazie ad una serie di caratteristiche di tutto rispetto, un design aggressivo, la possibilità di impostare il refresh rate a 160 Hz e – soprattutto – l'apertura del brand al modding. Non a caso l'azienda ha lanciato in modo quantomai tempestivo il suo tool per lo sblocco del bootloader, insieme al codice sorgente del kernel. Ma tra custom ROM e personalizzazioni varie, qualcosina può sempre andare storto: nel caso in cui abbiate problemi di brick con ROG Phone 3 non temete, perché il tool di XDA dedicato all'unbrick del flagship è disponibile al download per tutti.

Come risolvere i problemi di brick su ROG Phone 3 con questo tool

ROG Phone 3

Come sanno bene anche i modder più esperti, le procedure per mettere mano al proprio smartphone non sono completamente prive di rischi. In caso qualcosa vada storto è possibile incorrere nel brick del proprio dispositivo e in questo caso… comincia il tormento! Per fortuna il developer di XDA deadlyindian ha pubblicato un interessante tool per l'unbrick di ASUS ROG Phone 3, disponibile al download tramite il link in basso.

Per procedere con il ripristino del dispositivo sarà necessario avere a disposizione un PC con Windows 7 o superiore, con tutti i driver per fastboot e per Qualcomm EDL. All'interno del link sono presenti tutti i dettagli e le istruzioni per “salvare” il vostro ROG Phone 3: una volta effettuato l'unbrick il device verrà resettato e il bootloader sarà bloccato.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .