OPPO, OnePlus e Realme ancora più uniti in Cina: da Ouga ecco il multistore Huantai Mall

oppo realme oneplus ouga multistore huantai mall

È già passata qualche settimana da quando OPPO, OnePlus e Realme hanno unito le loro forze creando insieme l'e-commerce Ouga Mall, che ha preso il posto di OPPO Mall. Ora, quella che poteva sembrare una semplice partnership di “parentela“, sta diventando qualcosa di commercialmente più importante, dato che dovrebbe essere la spinta per questi tre brand nelle vendite per il mercato cinese, che hanno unito ulteriormente le proprie forze creando un successivo e-store, chiamato Huantai Mall.

Huantai Mall: ecco perché OPPO, OnePlus e Realme credono tanto nel prodotto di Ouga

oppo realme oneplus ouga multistore huantai mall 2

Tutto pare sia nato dal fatto che nell'ultimo periodo, il secondo brand per vendite di smartphone in Cina, OPPO, si è visto creare un divario troppo grande nei confronti di Huawei, che a causa dei problemi internazionali ha sbaragliato il mercato interno per recuperare. Ora, anche brand come Realme (sebbene in crescita) e OnePlus (che spesso guarda più ad Occidente) hanno bisogno di recuperare terreno e quindi, quale miglior modo per poterlo fare? Unendo le forze, ovviamente. E per questo è nato Huantai Mall.

oppo realme oneplus ouga multistore huantai mall 3

Ma da chi nasce l'idea di Huantai Mall? A dire il vero, è arrivata da varie idee portate dai dirigenti di OPPO ed il ritorno di Pete Lau di OnePlus nel gruppo Ouga Holdings, che ha poi portato avanti l'e-commerce unificato, chiamando a raccolta anche il fratello minore Realme.

Da questa “fusione” commerciale, che nasce su WeChat con la trasformazione dello store di OPPO dallo scorso 31 luglio 2020, Huantai Mall ha permesso di creare una rete interconnessa di smartphone e prodotti IoT, in cui gli utenti dei tre brand potranno ricevere assistenza, indifferentemente che vengano da OPPO, OnePlus o Realme.

Il primo smartphone ad essere commercializzato su questo nuovo store è stato il nuovo Realme V5, che grazie a questa partnership può essere riparato anche dai centri di supporto di OPPO. Mentre OnePlus ha dichiarato che Huantai Mall diventerà il suo unico store ufficiale online in Cina.

Insomma, il progetto è ambizioso, ma potrebbe davvero funzionare dato che la comunità di intenti è presente e potrebbe permettere a questi tre brand di recuperare il terreno perso in patria.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .