Huawei, nel 2019, ha conquistato il primo posto nel mercato mondiale dei router

huawei router

Da un lato tutti i problemi derivanti dal ban degli Stati Uniti stanno mettendo in ginocchio il settore smartphone, ma su altri fronti Huawei continua a macinare utili. Non è una sorpresa, infatti, che questo colosso abbia sempre puntato forte sulle telecomunicazioni. Motivo per cui, nel 2019, ha raggiunto il primo posto mondiale per la vendita di router. Una categoria di prodotti che fa parte del core business del brand cinese dal lontano 1995.

Huawei continua ad investire in R&S

huawei logo

Da quello che ci viene comunicato da Omdia, tramite le sue ricerche, Huawei avrebbe conquistato la vetta del mercato globale dei router nell'anno passato. Tutti i problemi causati dal ban degli USA, dunque, pare che non abbiano minimamente intaccato questo settore. Sono anni, infatti, che l'azienda investe in Ricerca e Sviluppo per cercare di offrire sempre le migliori soluzioni, anche nel campo business.

LEGGI ANCHE:
Huawei tenta gli sviluppatori: guadagni altissimi su AppGallery

Molto probabilmente l'ascesa di Huawei verso la vetta di questo settore è stata anche facilitata dal 5G. Nel corso dei mesi passati, infatti, la rete ha continuato ad espandersi, non solo in Asia, coinvolgendo tanti Paesi diversi. Molte delle tecnologie presenti all'interno di questi prodotti, poi, sono uniche. Citiamo, tra tutte, la serie NetEngine 8000, l'unica in grado di gestire l'aumento di dieci volte del traffico, riducendo al contempo il costo per bit, nell'era del 5G e del cloud.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .