OPPO Reno 2: primi samples della quad camera

oppo reno 2 sample fotocamera

Così come il primo modello, anche OPPO Reno 2 sarà lanciato ufficialmente in Europa. A distanza di soli 6 mesi, durante ottobre si terrà l'evento dedicato a Londra, per uno smartphone che punta molto sul comparto fotografico. Ma di cosa è effettivamente in grado il nuovo flagship di fascia medio/alta? Mentre attendiamo la presentazione, i ragazzi di FoneArena ce ne danno un assaggio.

LEGGI ANCHE:
OPPO Super VOOC 2.0, VOOC 4.0 e VOOC Wireless 30W ufficiali

Ecco di cosa è capace la fotocamera di OPPO Reno 2

Innanzitutto, ecco le specifiche tecniche:

  • Primario da 48 MP con apertura f/1.7, sensore da 1/2.0″, pixel da 0.8 µm, OIS
  • Teleobiettivo da 13 MP con apertura f/2.4, sensore da 1/3.4″, pixel da 1.0 µm
  • Grandangolare da 8 MP con apertura f/2.2, sensore da 1/3.2″, pixel da 1.4 µm
  • Sensore per la profondità da 2 MP con apertura f/2.4, sensore da 1/5″, pixel da 1.75 µm

Partiamo dagli scatti realizzati con poca luce, sia in modalità standard che soprattutto in modalità Notturna. Nella seconda circostanza è possibile apprezzare sia un'esposizione più calibrata che una migliore acquisizione dei dettagli. Specialmente nelle zone in ombra, altrimenti persi laddove la luce non è favorevole.

L'altra peculiarità della fotocamera di OPPO Reno 2 è la possibilità di avere un teleobiettivo con zoom 2X ottico nella fascia non premium. Ecco di cosa è in grado, fino allo zoom 5X ibrido (e anche 20X digitale, per quanto qua non mostrato).

Infine, vi lasciamo con una carrellata di immagini scattate in contesti più normali, sia di giorno che con meno luce e selfie.


Discuti con noi dell'articolo e di OPPO nel gruppo TelegramFacebook. Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate su OPPO Inside!