Huawei Mate 30 Pro straccia tutti su DxOMark: è lui il miglior Camera Phone

A distanza di una decina di giorni dall'evento di lancio dei nuovi top di gamma del colosso cinese, ecco che finalmente Huawei Mate 30 Pro sbarca su DxOMark per la recensione del suo comparto fotografico. Come si sarà comportato il flagship? La sua quad camera riuscirà a far passare in secondo piano la questione dei servizi Google?

Huawei Mate 30 Pro approda su DxOMark e spacca di brutto

huawei mate 30 pro

A quanto pare la risposta è un secco per DxOMark. Il portale ha dato il suo responso su Huawei Mate 30 Pro e il risultato non poteva essere più entusiasmante. Il top di gamma di casa Huawei si è aggiudicato ben 121 punti131 per le foto e 100 per i video – superando il campione in carica, il Samsung Galaxy Note 10+ 5G con i suoi 117 punti.

Il comparto fotografico del device è composto da un sensore principale da 40 MP, accompagnato da un modulo grandangolare da 40 MP, un teleobiettivo con zoom ottico 3X ed sensore ToF 3D. A supportare il tutto troviamo il nuovo Kirin 990, il quale implementa un nuovo algoritmo AI-RAW; e ovviamente anche il software arriva in versione migliorata.

Con i suoi 121 punti, Huawei Mate 30 Pro diventa il nuovo campione di DxOMark ed il nuovo smartphone a cui puntare se si cerca un Camera Phone di prima categoria. Come si evince dall'immagine in alto, il device è in grado di raggiungere risultati eccellenti in quasi tutte le categorie. Un plauso per l'elevato livello di dettaglio raggiunto della stragrande maggioranza delle condizioni, insieme all'esposizione, al rumore e alla precisione dell'effetto bokeh. Anche lo zoom è in grado di restituire dei buoni dettagli.

Ovviamente non mancano dei difetti e se volete dare un'occhiata alla recensione completa (insieme ai vari sample fotografici) vi consigliamo di dare un'occhiata alla pagina dedicata.


Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!