Huawei Mate 30 Pro avrà una fotocamera impressionante

huawei nate 30 pro fotocamera

Anziché avere un sistema periscopiale, Huawei Mate 30 Pro vuole sorprendere tutti puntando sulla dimensione dei propri sensori. E no, non mi riferisco ai mega-pixel, misura spesso sopravvalutata, quanto alla dimensione vera e propria. Come sappiamo, sul prossimo flagship Huawei avremo due sensori da 40 mega-pixel, di cui uno sarà il più grande mai visto su uno smartphone. A partire dal grandangolare da 1/1.7″, grosso quanto il sensore principale di Huawei P30 Pro. Ma sarà sopratutto quello primario di Mate 30 Pro a spazzare la competizione.

LEGGI ANCHE:
Huawei: il primo smartphone con Hongmeng OS arriverà entro fine anno | Rumors

I sensori di Huawei Mate 30 Pro saranno i più grandi mai visti su smartphone

Come ci illustra questa slide trapelata in rete, Huawei Mate 30 Pro avrà dalla sua un sensore primario da ben 1/1.55″. Il confronto con il Samsung Galaxy Note 10 parrebbe piuttosto impietoso a livello hardware. Ma bisognerà anche considerare la grandezza dei pixel, dato che il sensore Samsung dovrebbe avere pixel da 1.4 μm, al contrario dei supposti 1.0 μm di Mate 30 Pro.

Tuttavia, è altamente probabile che Huawei sfrutti la tecnologia Pixel Binning per ottimizzarli ed ottenere una sensibilità ancora maggiore. Tutti questi dati tecnici si dovrebbero tradurre in una resa fotografica ottima, specialmente in fase notturna, da sempre quella più delicata.

Ai due succitati sensori ne sarà affiancato un terzo, ovvero il teleobiettivo da 8 mega-pixel per scattare foto in modalità zoom ottico. Non è da escludere che sia presente anche un sensore ToF per foto Macro e per l'acquisizione della profondità.


Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!