Se già i modelli attuali non hanno un prezzo esagerato, la Xiaomi Mi TV Box 4 SE si propone con un prezzo ancora più aggressivo. Rispetto alle versioni 4 e 4C, infatti, ha un costo ancora più ridotto.

LEGGI ANCHE:
Xiaomi Redmi Note 7 mostrato da Lei Jun in un video hands-on

Xiaomi Mi TV Box 4 SE ufficiale: tutto quello che c'è da sapere

Così come tutto il reparto smart TV, anche la nuova Xiaomi Mi TV Box 4 SE integra PatchWall. Si tratta dell'interfaccia software made in Xiaomi, interamente basata su algoritmi di intelligenza artificiale. Il loro scopo è quello di aiutare l'utente, studiandone e prevedendone i comportamenti, in modo da sveltire le varie operazioni.

Tramite l'app dedicata sono supportati anche i comandi vocali, con cui impartire comandi come la scelta di un determinato film e l'avanzamento ad un certo minutaggio, ma anche frasi come “Spegni fra 10 minuti”, oppure “Come sarà il tempo domani?”. Ovviamente il tutto è principalmente pensato per un'utenza asiatica, vista l'ampia integrazione con i contenuti on-demand ad hoc.

xiaomi mi tv box 4 se

Un'altra feature interessante riguarda il mirroring dello smartphone, dal quale inviare alla Xiaomi Mi TV Box 4 SE foto e video da guardare sulla TV. Il tutto con supporto Full HD 1080p, grazie alla CPU quad-core Cortex-A7, GPU Mali-400, 1 GB di RAM DDR3 e 4 GB di memoria eMMC. Il reparto connettività comprende Wi-Fi b/g/n, così come 1 porta HDMI ed 1 porta USB 2.0, oltre a quella AV e l'ingresso mini-jacl.

La Xiaomi Mi TV Box 4 SE sarà disponibile sul mercato cinese a partire dal prossimo 11 gennaio, ad un prezzo di 189 yuan, circa 24€.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!