Huawei presenta Cloud PC: l’app rivoluzionaria che porterà Windows 10 sul nostro smartphone

huawei cloud pc home

Ad oggi il settore smartphone ricopre una delle fette più importanti di mercato. Inoltre gli sviluppi per i dispositivi mobili sembrano essere molto più repentini rispetto agli altri prodotti tech. Uno degli obiettivi mancati dagli smartphone, però, è stata la compatibilità con Windows (nonostante i molti tentativi). Proprio in questo senso si starebbe muovendo Huawei che dopo l'annuncio della GPU Turbo, al CES Asia 2018 ha sviluppato una soluzione innovativa chiamata Cloud PC.

Huawei potrebbe portare Windows 10 sui dispositivi Android grazie a Cloud PC

Come dicevamo, nonostante i numerosissimi e vani tentativi di portare trovare una convergenza tra la soluzione mobile ed il PC, le aziende continuano a perseverare nel tentativo. L'ultima in ordine di tempo è proprio Huawei grazie all'applicazione Cloud PC. Non si tratterebbe in questo caso di utilizzare una versione Windows Mobile su Android, ma della possibilità di godere di Windows completo sul device e su un display esterno.

Il funzionamento è legato quindi sostanzialmente allo smartphone. In sostanza l'app presentata – che sarà disponibile su Huawei App Store – permetterà agli smartphone di virtualizzare via cloud il proprio desktop di Windows 10. La comodità di sfruttare l'OS in miniatura è presto detta, ma l'azienda consiglia un utilizzo comunque legato ad un display esterno viste le difficoltà dei comandi rispetto alle dimensioni. Inoltre, attraverso un menù da smartphone si potranno modificare: latenza, riconfigurare il sistema, selezionare i metodi di input e disconnettersi dalla modalità desktop.

Huawei Cloud PC funziona grazie ad HDP, un protocollo sviluppato dall'azienda stessa

Il funzionamento di Huawei Cloud PC sarà quindi basato sulla gestione dei server direttamente da parte dell'azienda. Considerando che i server della società sono presenti in Cina è ipotizzabile per un primo momento che il servizio sia attivo soltanto lì. In pratica Huawei ha fornito tramite il suo servizio un nuovo modo di interpretare le funzioni di Windows per dispositivi mobile. Ad ogni modo, non si esclude che, qualora il servizio riscontri un discreto successo, potrebbe raggiungere altre nazioni.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.