Xiaomi è il secondo produttore di TV in Cina: 550.000 unità spedite a marzo

xiaomi mi tv secondo produttore in Cina

Xiaomi raggiunge un record molto importante in Cina, classificandosi come secondo più grande produttore di TV in Cina. Solo a marzo 2018 – secondo AVC – l'azienda ha spedito sul territorio nazionale ben 550.000 televisioni. Un dato impressionante, soprattutto considerando che non si tratta del suo core business.

Xiaomi è il secondo più grande produttore di televisioni in Cina

xiaomi mi tv secondo produttore in Cina

L'azienda ha raggiunto un obiettivo molto importante in un tempo relativamente breve. Infatti, la prima Mi TV è stata prodotta nel 2013. A questa si sono susseguiti diversi modelli, collocati in varie fasce di prezzo. Addirittura, Mi TV 4A – con schermo da 32″ – è arrivato a costare meno di 100$.

Lo scorso febbraio, Xiaomi è stata classificata fra le prime 10 prime realtà produttrici di televisioni a livello globale. A favorire il posizionamento sono stati due importanti fattori come l'apertura al mercato indiano ed il supporto dei vari e-commerce com Gearbest.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi TV: modelli in vendita, differenze e prezzi | Focus

Attualmente la line-up di TV del gigante cinese include: Mi TV 4, Mi TV 4A e Mi TV 4C. A questi si aggiunge il recente Mi TV 4S. Per ogni modello sono previste diverse dimensioni di schermo ed una serie di funzionalità che li rendono particolarmente smart. Inoltre, Xiaomi ha lanciato da poco anche il suo speaker smart Mi TV, perfetto in combinata con le sue televisioni.

[su_app]


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!