Xiaomi Mi TV: modelli in vendita, differenze e prezzi | Focus

xiaomi mi tv

In occasione del MWC 2018 di Barcellona abbiamo visitato il Mi Store, come vi abbiamo raccontato in questo articolo. E per nostra somma sorpresa abbiamo trovato in esposizione anche le Xiaomi Mi TV, finora viste soltanto in Cina e India. Visto che nei prossimi mesi aprirà un primo Mi Store anche qua in Italia (ed incrociando le dita che arrivino anche da noi), vediamo una panoramica dei modelli presenti in commercio, fra differenze e prezzi. Per quanto riguarda questi ultimi, considereremo il costo in Cina, dato che per il momento non sappiamo i prezzi per l'Europa.

Xiaomi Mi TV: modelli, differenze e prezzi

Xiaomi Mi TV 4A

Le smart TV Xiaomi sono diverse e spaziano nelle varie fasce di prezzo. Per esempio, il modello più economico, la Xiaomi Mi TV 4A 32″, si può trovare a circa 127 euro. C'è però da dire che si tratta di un pannello a bassa risoluzione (1366 x 768 pixel), pertanto poco più che HD.

Per avere il Full HD bisogna andare sulla Xiaomi Mi TV 4A 40″, al costo di 217 euro. Oltre alla risoluzione migliorano anche altri comparti: la memoria interna da 8 GB anziché 4 GB, le 2 porte USB ma soprattutto la presenza del supporto Bluetooth. Questo viene usato dal telecomando in dotazione, il quale, grazie al microfono integrato, offre i comandi vocali per muoversi nell'interfaccia ed usare shortcuts.

xiaomi mi tv 4a

Si passa poi alla Xiaomi Mi TV 4A 43″, pressoché identica al precedente modello ma in questo caso con supporto HDR ed HLG. Inoltre, qua abbiamo 2 GB di RAM e supporto alla connettività Wi-Fi ac Dual Band. Il tutto ad un prezzo di circa 242 euro.

Se volete sì una smart TV HDR ma con risoluzione 4K dovete affidarvi alla Xiaomi Mi TV 4A 50″, la quale gode anche dei 3 porte HDMI anziché 2 come i modelli precedenti. Il prezzo sale a più o meno 306 euro. Ma se aveste più spazio a disposizione non mancano i modelli da 55 e 65″, alla cifra di 369 e 639 euro.

non disponibile
Gearbest.com
non disponibile
Gearbest.com

Xiaomi Mi TV 4C

Rimanendo nella fascia mid-range abbiamo le Xiaomi Mi TV 4C, le quali si differenziano poco o nulla rispetto all'equivalente della gamma 4A. Nello specifico, la variante da 43 pollici costa leggermente meno rispetto alla 4A ma è assente il Bluetooth. La Xiaomi Mi 4C 55″ costa meno ma ha speaker più potenti da 20W (anziché 12W). Per quanto riguarda la Mi 4C 50″, il prezzo sale a circa 271 euro ma senza modifiche rilevanti.

xiaomi mi tv telecomando

Xiaomi Mi TV 4S

Recentemente è stata lanciata la Xiaomi Mi TV 4S 55″, il primo modello dell'inedita gamma 4S. Tuttavia, non è ben chiaro in cosa si differenzi rispetto alle varianti 4A e 4C da 55″. Il prezzo è di circa 388 euro.

xiaomi mi tv 4s 55 pollici

Xiaomi Mi TV 4

Ma adesso parliamo della Xiaomi Mi TV 4, ovvero l'ammiraglia delle smart TV del brand asiatico. I due modelli “base” sono da 49″ e 55″, in ambo i casi con risoluzione 4K e tecnologia HDR. Trattandosi dei modelli di fascia alta, è stata curata anche l'estetica, fra cornici sottili ed uno spessore di 4.9 mm nella parte superiore. Per queste il prezzo è di 460 e 575 euro.

Ma la vera top di gamma è la Xiaomi Mi TV 4 65″, ovvero la TV che tutti vorrebbero nel proprio salotto. Il prezzo sale esponenzialmente a ben 1278 euro. Questo perché, oltre all'ampia diagonale che si rivela sempre più dispendiosa (e 32 GB di storage interno), abbiamo una soundbar a dir poco integrante.

xiaomi mi tv 4

Al suo interno, oltre a comparto hardware e connettività, c'è un ingegnoso sistema di tweeter e woofer, che si vanno a sommare alle due casse wireless da posizionare alle spalle degli spettatori. Non manca un subwoofer wireless, per un totale di 13 speaker. Tutto ciò garantisce il supporto al Dolby Panorama 5.1.2, una tecnologia che ricrea un suono surround a 360°, sia lateralmente che sopra alla nostra testa.

xiaomi mi tv 4 dolby panorama

Xiaomi Mi TV 3S

Concludiamo con un'altro modello flagship, seppur per certi versi datato: la Xiaomi Mi TV 3S 65″. Ve ne parlo perché era al Mi Store di Barcellona e magari Xiaomi potrebbe decidere di portarla in Europa (anche se ne dubito). Pur trattandosi di un modello lanciato 2 anni fa, è l'unica TV Xiaomi ad avere uno schermo curvo, uno standard che è ormai defunto.

La TV 3S integra un pannello LCD Samsung 4K ma senza supporto HDR, in quanto di passata generazione. Il prezzo è di circa 1189 euro, anche in questo caso per via della presenza della soundbar. Tuttavia, è presente soltanto il supporto Dolby Audio fino a 102 db, ma non il Dolby Panorama.

Xiaomi mi tv 3s


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!

[su_app]