Nokia e Xiaomi firmano un accordo pluriennale sull’utilizzo dei brevetti

Nokia Xiaomi
Gshopper

Nella giornata di ieri vi abbiamo riportato l'indiscrezione relativa al possibile utilizzo da parte di Nokia dei processori Surge S1 prodotti da Xiaomi nei prossimi terminale dell'azienda controllata da HMD Global.

Quest'oggi le due compagnie hanno siglato un accordo di collaborazione pluriennale sulla base della condivisione delle proprietà intellettuali dei relativi brand e dei brevetti di utilizzo delle reti nonchè delle tecnologie proprietarie.

Nokia e Xiaomi firmano un accordo pluriennale sull'utilizzo dei brevetti

Nokia Xiaomi

La collaborazione si fonderà principalmente sui settori dell'IoT, la realtà virtualeinfrastrutture di reterealtà aumentataintelligenza artificiale e, ovviamente, sulla produzione hardware di dispositivi di nuova generazione.

L'utilizzo dei chipset proprietari di Xiaomi non è riportato nella press release inviata ai media al termine della firma dell'accordo ma è probabile che tale cooperazione venga annunciata nelle prossime settimane.

Xiang Wang, dirigente di Xiaomi, ha dichiarato sul profilo ufficiale Facebook della compagnia che l'accordo rappresenta un passo di vitale importanza per l'azienda nel lento processo di globalizzazione che porterà il brand, per la gioia dei fan e degli addetti ai lavori, nel mercato internazionale nei prossimi anni.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!

[su_app]