Huawei: ecco un primo focus sulla EMUI 5.0

EMUI 5.0

La compagnia cinese Huawei ha da poco annunciato il suo nuovo phablet high-end, il Huawei Mate 9, di cui vi abbiamo parlato in questo articolo, e della sua particolare versione Porsche Design, le cui informazioni sono disponibili a questo indirizzo.

Entrambi i terminali sono mossi dal nuovo sistema operativo di Google, Android Nougat, ma la società ha scelto di personalizzare l'OS con una nuova incarnazione della propria interfaccia, l'EMUI 5.0.

Scopriamo da vicino la nuova EMUI 5.0 di Huawei

Dopo diversi rumor che sono circolati in rete durante le scorse settimane in tutta la rete: quest'oggi si sono finalmente alzati i sipari sulla nuova interfaccia della società cinese.

L'EmotionUI in versione 5.0, stando a quanto annunciato da Huawei, è stata ottimizzata proprio per lavorare al meglio con il nuovo processore proprietario Kirin 960 e dare al Mate 9 la dovuta fluidità. Proprio per questo motivo, diverse applicazioni sono state sviluppate praticamente da 0, rendendo il loro funzionamento, oltre che fluido, anche più rapido ed intuitivo. Infatti, con la nuova versione dell'interfaccia nel 90% dei casi basteranno soltanto tre semplici step per portare a termine l'operazione intrapresa.

EMUI 5.0 6 EMUI 5.0 8

Sempre sul piano del miglioramento prestazione, Huawei ha annunciato che le operazioni saranno il 20% più immediate rispetto alla precedente versione dell'EMUI, grazie al miglioramento del 50% del tempo di risposta del sistema e del 20% del tempo di renderizzazione grafica.

EMUI 5.0 3

Inoltre, oltre ad assicurare un funzionamento senza impuntamenti per 18 mesi senza bisogno di reset dello smartphone, su Huawei Mate 9 farà per la prima volta la sua apparizione il file system F2FS, adottato da molti sviluppatori nel mondo del modding. Questo nuovo sistema, permetterà all'OS di ridurre la deframmentazione, accelerando le prestazioni inerenti alle operazioni di lettura e scrittura dello storage dello smartphone e consentendo al terminale di far funzionare perfettamente in armonia la parte hardware e quella software.

EMUI 5.0 7 EMUI 5.0 1

EMUI 5.0 4

Altri miglioramenti, data anche la presenza del grande display da 5.9 pollici su Huawei Mate 9, sono stati apportati per prevenire i tocchi involontari quando utilizziamo lo smartphone con una mano in fase di composizione o di scatto fotografico.

EMUI 5.0 5

I dispositivi che supporteranno la nuova interfaccia

Al momento non sappiamo quando l'interfaccia EMUI 5.0 possa arrivare sui terminali di Huawei e di Honor, già presenti sul mercato e su quali di essi effettivamente verrà portata la nuova UI.

EMUI 5.0 9

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.