Xiaomi Mi Pad: tagliato il prezzo in India

Lo Xiaomi Mi Pad, il primo tablet della compagnia di Lei Jun, ha visto un taglio del prezzo ufficiale sul mercato indiano, dove il prezzo è stato ridotto di 2.000 INR, pari a circa 20 euro al cambio attuale. La notizia è stata annunciata dalla società cinese in un Tweet sul suo account ufficiale.

Xiaomi Mi Pad: tagliato il prezzo in India

https://twitter.com/XiaomiIndia/status/687854873434443777/photo/1?ref_src=twsrc%5Etfw

Dunque, lo Xiaomi Mi Pad, ormai lanciato sul mercato nell'estate 2014, non sarà più in vendita in india alla cifra di 12.99 INR, pari a circa 162 euro, ma a 10.99 INR, circa 135 euro al cambio attuale.

Ricordiamo che lo Xiaomi Mi Pad è il primo tablet di Xiaomi nonché primo tablet al mondo equipaggiato con il SoC Nvidia Tegra K1, per ulteriori dettagli vi proponiamo la recensione completa su GizChina.it e le specifiche tecniche:

  • Display da 7.9 pollici IPS con risoluzione 2048 x 1536 e protezione Gorilla Glass;
  • processore quad-core Nvidia Tegra K1;
  • 2GB di RAM;
  • 16GB/64GB di memoria interna espandibile tramite Micro SD fino ad ulteriori 128GB;
  • Android 4.4.2 KitKat;
  • fotocamera posteriore da 8 mega-pixel;
  • fotocamera anteriore da 5 mega-pixel;
  • peso 360 gr;
  • spessore 8.5 mm;
  • giroscopio, bussola digitale.

In realtà, il successore del Mi Pad, il Mi Pad 2 è stato lanciato a novembre 2015, tuttavia non è ancora apparso sul mercato indiano probabilmente questo taglio di prezzo ne preannuncia l'arrivo in India.