Huawei Honor 6 Plus, la recensione di GizChina.it in esclusiva italiana!

Huawei Honor 6 Plus

Oggi vi presentiamo in esclusiva italiana la recensione del Huawei Honor 6 Plus, versione aggiornata del Huawei Honor 6 che abbiamo già recensito a Settembre. Questo 6 Plus è dotato di alcune migliorie hardware e di un display più grande di quello del “fratello minore”. Scopriamole insieme!

Com'è accaduto per il Huawei Ascend Mate 7 dual SIM, anche questo Honor 6 Plus non viene direttamente venduto in Italia dall'azienda. Ma grazie a Teknistore.com, che ringrazio per l'invio di questo sample, sarà facile reperire questo il dispositivo, che, infatti, è acquistabile alla cifra di 379.99 euro, con spedizione direttamente dall'Italia senza spese di dogana aggiuntive.

Huawei Honor 6 Plus

Huawei Honor 6 Plus, la recensione di GizChina.it


Se non vuoi perdere tutte le nostre recensioni esclusive iscriviti al nostro canale YouTube

Le specifiche complete del Huawei Honor 6 Plus

Il Huawei Honor 6 Plus è dotato del chipset HiSilicon Kirin 925, SoC octa-core di casa Huawei basato sull’architettura ARM big.LITTLE con 4 core Cortex-A15 da 1.8GHz e 4 core Cortex-A7 da 1.3GHz.

Huawei Honor 6 Plus

La GPU è una Mali T-624MP4; il dispositivo da noi testato è, inoltre, dotato di 3GB di RAM e 16GB di memoria interna espandibile tramite micro SD fino a 128GB (disponibile anche in versione 32GB di storage). Il sistema operativo è Android 4.4.2 KitKat con interfaccia Huawei Emotion UI 3.0, la stessa che abbiamo già visto sull'Ascend Mate 7 dual SIM.

Il display è, come già anticipato, un’unità da 5.5 pollici FullHD con risoluzione da 1920 x 1080 pixel (401 PPI). Il comparto fotografico è sicuramente l'aspetto più innovativo sul quale Huawei ha puntato tutto. Parliamo, infatti, di una doppia fotocamera posteriore dotata di due sensori da 8 mega-pixel (uno con apertura F/2.0 e l’altro con apertura F/2.4), processore dell’immagine ISP dedicato in grado di garantire una messa a fuoco e scatto in un tempo di 0.1 secondi. La fotocamera anteriore è da 8 mega-pixel.

La scheda tecnica prosegue con la connettività Bluetooth 4.0 LE con A2DPGPS con GlonassWiFi 802.11 b/g/n, dual SIM dual stand-by e connettività 4G LTE.

La batteria è da 3600mAh.

Per chi utilizza molte applicazioni è presente l'utilissima opzione di installazione delle app direttamente sulla micro SD esterna, così da non occupare in modo eccessivo lo storage interno del dispositivo.

Huawei Honor 6 Plus

Huawei Honor 6 Plus dual SIM: Design

Il design del Huawei Honor 6 Plus è praticamente lo stesso di quello dell'Honor 6. Ciò che differisce tra i due dispositivi sono le dimensioni – per via del differente taglio del display -, il frame in metallo che percorre il perimetro dell'Honor 6 Plus (3 lati) e la posizione delle fotocamere posteriori. Per il resto, è uguale anche la disposizione dei tasti fisici, i quali però sul Plus sono realizzati con una finitura metallica zigrinata.

Huawei Honor 6 Plus

Sul lato sinistro troviamo, infatti, come sull'Honor 6, il tasto di accensione/spegnimento e stand-by e il bilanciere del volume.

Sullo stesso lato, inoltre, troviamo anche i due vassoi estraibili di alloggiamento delle SIM, uno dei quali utilizzabile alternativamente con una nano SIM o con una micro SD di espansione della memoria (fino a 128GB). Il secondo slot, invece, permetterà l’alloggiamento di una micro SIM. Starà a voi, quindi, decidere se utilizzare entrambe le SIM oppure se utilizzare uno dei due slot per l'espansione di memoria ed utilizzare, quindi, una sola SIM.

Il lato destro è “pulito”.

Huawei Honor 6 Plus

Sulla parte superiore troviamo il jack audio da 3.5 mm per le cuffie e gli auricolari, il secondo microfono per la soppressione dei rumori ambientali e il sensore ad infrarossi, utile per utilizzare il dispositivo come telecomando.

Honor-6-plus-5

Sul lato inferiore troviamo il connettore micro USB (OTG ed MTP), posto al centro come sull'Honor 6, e il microfono principale.

Huawei Honor 6 Plus

Posteriormente troviamo la doppia fotocamera da 8 mega-pixel con il doppio flash LED. Più in basso, sulla sinistra, la fessura dove si cela lo speaker di sistema. Il logo Honor è posto nella metà superiore della scocca, realizzato con un effetto cromatura.

Huawei Honor 6 Plus

Molto buona la qualità costruttiva, il dispositivo è molto solido e ben assemblato e misura 150.46 x 75.68 x 7.5 mm di spessore, per un peso totale, batteria da 3600mAh compresa, di 165 grammi.

Nella recensione pubblicata qualche mese fa ho definito l’Honor 6 un dispositivo molto elegante, che però – forse per essere un po’ pignoli – peccava leggermente nella qualità dei materiali.

Anche dal punto di vista costruttivo e dei materiali questo Honor 6 Plus offre un upgrade sostanziale e ciò è già percepibile dal primissimo contatto con il dispositivo. La sensazione è quella di un device premium ed è il frame metallico che, in particolare, offre un’impressione di solidità e qualità ad un dispositivo assolutamente esente da imperfezioni costruttive.

La differenza dimensionale con l’Honor 6 ha generato automaticamente anche una differenza nel peso, ma comunque, con i suoi 165 grammi (35 in più del fratello minore), l’Honor 6 Plus resta un dispositivo leggero, seppur meno comodo nell’impugnatura e più difficilmente utilizzabile con una sola mano.

Per quanto riguarda la sicurezza dell’impugnatura vale lo stesso discorso fatto già per l’Honor 6, in quanto, nonostante la scocca posteriore sia liscia, l’assenza di contatto con la stessa generata dalle forme leggermente squadrate del dispositivo, evita l’eventuale effetto scivolo.

Abbastanza comodo anche il posizionamento dei tasti di comando – tasto power e bilanciere del volume – facilmente raggiungibili con il pollice nell’impugnatura ad una sola mano

Huawei Honor 6 Plus: display da 5.5 pollici FullHD

Il display dell’Honor 6 Plus è un pannello IPS LTPS (utilizzabile anche con i guanti e con le dita bagnate) da 5.5 pollici con risoluzione FullHD 1920 x 1080 pixel.

Huawei Honor 6 Plus

Questo si traduce in una densità di pixel per pollice di 401ppi. L'adozione della stessa risoluzione FullHD, adottata anche dall'Honor 6 dotato di un display da 5 pollici, comporta, inevitabilmente, una densità di pixel inferiore.

A questo proposito, e soprattutto con livelli elevati di luminosità, è leggermente percepibile la griglia dei pixel, ma questo è apprezzabile soltanto dopo un'attenta analisi del display molto da vicino.

Huawei Honor 6 Plus

Il display è molto luminoso, anche se la conferma di una risoluzione FULLHD su una diagonale più ampia causa una leggera perdita di nitidezza rispetto al pannello dell’Honor 6.

Per quanto riguarda la riproduzione dei colori, il pannello montato su questo Honor 6 Plus riproduce un rosso leggermente fuori scala, mentre la resa degli altri colori è ottimale, con una perfetta riproduzione anche del bianco e del nero, punto debole, quest'ultimo, per i pannelli IPS.

L’angolo di visuale è molto buono e non è eccessivo il viraggio dei colori nella visualizzazione angolata del display.

Nelle impostazioni dello schermo, inoltre, è possibile gestire la temperatura del colore (da più calda a più fredda), in modo tale da permettere una riproduzione ottimale in base ai propri gusti personali.

Il sensore di luminosità sembra essere reattivo e preciso nella regolazione automatica e la leggibilità del pannello è abbastanza buona anche se lo stesso è esposto a luce solare diretta.

Più in generale, quello dell’Honor 6 Plus è un ottimo pannello e quelle piccole annotazioni relative alla leggera visualizzazione della griglia dei pixel riguardano esclusivamente la fruizione finalizzata al test, probabilmente non visibile nell'uso quotidiano.

Chiudiamo il discorso relativo al display dell’Honor 6 Plus dicendo solo che anche il touchscreen è molto fluido, privo di Ghost Touch e impuntamenti.

Huawei Honor 6 Plus: performance e benchmark 

Il Huawei Honor 6 Plus ha ottenuto degli ottimi risultati nei vari test di benchmark effettuati in questi giorni di prova.

AnTuTu benchmark: 43.628 punti.

Ecco tutti gli altri punteggi ottenuti dall’Honor 6 Plus nei vari test di benchmark:

Huawei Honor 6 Plus: Test di Gaming con Real Racing 3

Come anticipato in apertura, questo Honor 6 Plus è dotato di SoC HiSilicon Kirin 925 octa-core di casa Huawei, basato sull’architettura ARM big.LITTLE con 4 core Cortex-A15 da 1.8GHz e 4 core Cortex-A7 da 1.3GHz. In accoppiata troviamo la GPU Mali T-624MP4 e 3GB di RAM.

Una dotazione hardware da top di gamma che ha permesso di ottenere risultati di ottimo livello anche in sessioni di gioco con titoli molto “impegnativi”, come Real Racing 3, gioco ottimizzato per la GPU Adreno 330.

Huawei Honor 6 Plus: Parte telefonica e navigazione 4G/3G 

La qualità della ricezione dell’Honor 6 Plus è ottima (testato con operatori H3G e TIM), così come l’audio in capsula auricolare e in cuffia.

Buona la connettività 3G e 4G (testata con TIM).

Honor-6-plus-13

L’audio in speaker è buono, anche se non potentissimo.

Huawei Honor 6 Plus: GPS, bluetooth e WiFi

Il comparto connettività dell'Honor 6 Plus non ha mostrato alcuna incertezza. GPS, bluetooth e WiFi perfetti.

Huawei Honor 6 Plus: Qualità delle fotocamere

Honor-6-plus-12

Il Huawei Honor 6 Plus monta una una doppia fotocamera posteriore dotata di due sensori da 8 mega-pixel (uno con apertura F/2.0 e l’altro con apertura F/2.4), processore dell’immagine ISP dedicato in grado di garantire una messa a fuoco e scatto in un tempo di 0.1 secondi. La fotocamera anteriore è da 8 mega-pixel.

La fotocamera anteriore vi permetterà di realizzare delle ottime selfie, catturando molta luce e con delle opzioni – come ad esempio bellezza volto – grazie alle quali il livello dello scatto sarà sempre buono.

Per quanto riguarda la doppia fotocamera posteriore, la stessa riesce sempre ad ottenere dei buoni risultati, andando però un po' in difficoltà quando il livello di illuminazione della scena scende.

In generale, però, la velocità di scatto è di ottimo livello, così come la qualità media delle foto realizzate. Vediamole nel dettaglio.

Abbastanza buoni gli scatti realizzati in buone condizioni di luminosità:

Molto buone anche le foto realizzate in condizioni di scarsa luminosità, anche se in condizioni “critiche” (assenza quasi totale di luce) gli scatti mostrano un livello abbastanza elevato di rumore. Eccone alcuni esempi:

Ottime le macro e i primi piani.

Buone le HDR, anche se – a volte – con una tendenza a saturare troppo i colori, sovraesponendo tutta la scena.

Buono anche il doppio flash LED, che diffonde in maniera uniforme la luce sull’elemento ritratto. Non mi ha invece convinto il classico test eseguito su una superficie riflettente: buona l'illuminazione generale, ma non la messa a fuoco.

Per quanto riguarda la parte video, il Huawei Honor 6 riproduce tutti i formati più diffusi, compresi il divx e l’mkv, con un buon audio e un ottimo bitrate. Nella video recensione è possibile osservare un test di riproduzione di un file in formato mkv. Il player stock di Huawei non ha invece riprodotto un file in formato .mp4 in 4K (codec H.264, AC3).

Buona anche la registrazione video fino a 1080p, ma anche in questo caso i colori tendono ad essere leggermente saturati. Tuttavia la registrazione è molto fluida e nitida e l’audio di ottimo livello. Un po' lento l'auto-focus in registrazione.

Non è presente il supporto alla registrazione in 4K.

Huawei Honor 6 Plus: Batteria

Sotto la scocca posteriore trova alloggiamento una batteria non estraibile da 3600mAh con la quale sono riuscito a coprire tranquillamente una giornata di utilizzo molto intenso, con circa 12 ore generali di utilizzo del dispositivo  (alternato tra connettività 4G o WiFi) e 4 ore e mezza di display acceso.

Huawei-Honor-6-plus-batteria

Inoltre, le performance della batteria sembrano migliorare ad ogni ciclo di ricarica completo.

I test sulla batteria sono stati eseguiti con attiva la modalità intelligente, ovvero l’opzione di risparmio energetico intermedia che regola in automatico l’utilizzo della CPU e della rete e che si distingue dalla modalità Normale e da quella Ultra, con la quale il dispositivo sarà utilizzabile esclusivamente per le funzioni di chiamate e messaggi.

Huawei Honor 6 Plus: Considerazioni finali

Nonostante la mia preferenza personale ricade su un taglio un po’ più piccolo dei 5.5 pollici del dispositivo, devo dire che l'Honor 6 Plus è risultato comunque abbastanza gestibile, in particolare grazie alle cornici del display molto ridotte.

Le prestazioni sono eccellenti; il Kirin 925 e la Mali T-624, infatti, assicurano performance di alto livello per tutti gli utilizzi.

Pecca un po’ il browsing e dal comparto fotografico mi sarei aspettato qualcosina di più, anche se l’Honor 6 Plus resta un dispositivo con il quale potrete scattare delle ottime foto.

Personalmente trovo incredibile il lavoro che sta portando avanti Huawei, sia dal punto di vista del design, che da quello costruttivo e, forse, in particolare quello che attiene il software. L'Emotion UI, infatti, è una ROM che acquisisce progressivamente sempre più maturità e, giunta alla versione 3.0, mostra una eccellente stabilità e una completezza di funzioni quasi senza eguali.

Complimenti a Huawei che con questa serie Honor ha azzeccato la mossa di offrire dei dispositivi stabili, equilibrati ed anche belli esteticamente, il tutto ad un prezzo molto competitivo.

In chiusura ringrazio nuovamente Teknistore.com per l’invio di questo Honor 6 Plus, acquistabile sullo store con spedizione dall'Italia – sia nella versione da 16 che in quella da 32GB – con il codice sconto GIZH6PLUS.

Ti è piaciuta questa recensione? Per non perdere le altre seguimi anche su Twitter!