Huawei presenta ufficialmente il suo Kirin 620 64-bit

Huawei kirin 620 64-bit

Come vi avevamo anticipato due giorni fa, Huawei ha presentato, oggi, il suo primo SoC 64-bit, il Kirin 620.

Questo processore sarà destinato alla fascia medio-alta del mercato della telefonia mobile ed è caratterizzato per un processo produttivo a 28nm.

Huawei kirin 620 64-bit

Il Kirin 620 è un SoC 64-bit octa-core basato sulla tecnologia Cortex-A53 con frequenza di clock fissata ad 1.2GHz, in accoppiata con un modulo grafico Mali-450Mp4; supporta moduli LPDDR3 e sensori fotografici fino a 13 megapixel, con supporto HDR e registrazione video fino a 1080p a 30fps con codec H.264.

Per quanto riguarda la connettività, Huawei ha dotato il suo nuovo SoC del modulo 4G LTE Cat4, con connettività fino a 150Mb/s in download e 50Mb/s in upload, con compatibilità della quasi totalità delle reti LTE mondiali.

Se volessimo fare un appunto a questo nuovo Kirin 620 64-bit di casa Huawei, l'azienda ha, forse, peccato nella scelta del modulo grafico, inserendo una GPU che rischia di essere superata con una velocità maggiore di quella che il produttore stesso potrebbe aspettarsi e/o sperare.

[ Via ]
Volantino